Header Ads

Pennellata della Unicusano che espugna La Spezia


Un’ottima UNICUSANO PIELLE LIVORNO sbanca il Pala Sprint di Spezia e si porta in vantaggio per 2-0 negli scontri diretti contro la Tarros (71-87 il punteggio finale). Un match che la squadra di coach Andrea Da Prato ha approcciato nel modo giusto, aggredendo Spezia fin dalle battute iniziali per mezzo di ritmi vertiginosi in attacco e un’intensità difensiva da applausi. Gli uomini di coach Bertelà sono, però, bravi ad attutire il colpo, tanto da ficcare il naso avanti sul 36-34 ma senza ferire una Pielle davvero concreta (36-39 alla pausa lunga). Nella ripresa il copione non cambia, la Pielle corre e Spezia insegue, fino all’allungo decisivo nel cuore del quarto periodo, con i biancoazzurri capaci di allungare, anche in più di una circostanza, oltre le 15 lunghezze di vantaggio. Da segnalare, in casa Unicusano, i 5 elementi in doppia cifra e la pazzesca difesa di Filippo Creati di Kibildis. La squadra tornerà in campo stasera con le antenne già rivolte al derby di giovedì sera contro la Toscana Food Don Bosco.
Tarros Spezia – Unicusano Pielle Livorno: 71-87
TARROS: Bolis 15, Gaspani ne, Suliauskas 7, Menicocci 10, Preci ne, D’Imporzano ne, Cozma ne, Fazio 4, Casoni 4, Putti 13, Kibildis 16, Leporati 2. All. Bertelà.
UNICUSANO: Creati 6, Iardella 20, Kuvekalovic 17, Nannipieri, Congedo 4, Tempestini 15, Dell’Agnello 2, Zeneli 13, Lemmi 10, Portas Vives. All. Da Prato.
Arbitri: Biancalana di San Giuliano Terme e Nocchi di Vicopisano
ParzialiI: 16-22, 36-39, 54-61, 71-87

Pielle Livorno

Nessun commento

Powered by Blogger.