Header Ads

Pesante capitombolo per la serie D contro Calenzano


LO CONTE EDILE COSTRUZIONI PRATO 36 – PALLACANESTRO CALENZANO 69
Capitombolo inatteso per Prato, non tanto per il risultato in se, quanto nelle dimensioni e nei modi. Partita dai due volti che ha visto i padroni di casa crollare pesantemente nella seconda parte, allorquando Calenzano ha piazzato un tremendo break che ha mandato letteralmente in bambola i giovani pratesi. Niente lasciava presagire il -33 finale, Prato non era nemmeno partita al rallentatore come suo solito e ciò dava adito a pensare ad una gara estremamente combattuta. Subito 4-2 con due canestri di Acciaioli, poi 7-4 (libero di Bardazzi e rimbalzo in attacco di Lanari), e ancora 10-7 con la tripla di Lanari. Calenzano rispondeva con Lanzini versione quarterback, che innestava un paio di contropiede che davano il vantaggio ai suoi (10-11). Gli ospiti trovavano ritmo e riuscivano a creare un piccolo solco nel punteggio 10-16, mitigato dalla tripla di Paoletti (-3). Il pallino rimaneva però ad appannaggio degli avversari che chiudevano sul 14-20 alla prima sirena. Cinque punti consecutivi di Lanari e due di Bardazzi riportavano nuovamente le squadre a contatto (21-22), la gara si faceva equilibrata e solo negli ultimi 3 minuti Calenzano riusciva a trovare il break favorevole per il 25-34 all’intervallo. Ad inizio ripresa si segnava col contagocce su entrambi i fronti, ma Prato dovendo inseguire, faceva la fatica maggiore cercando di non ampliare troppo la forbice (27-38 a metà quarto). Acciaioli rispondeva al cambio di passo avversario, ma due triple ospiti in rapida successione spaccavano letteralmente la gara (+16 Calenzano). La partita dei locali finiva qui, perché da questo momento in poi il crollo sarà verticale, a livello emotivo tecnico e tattico, come il risultato finale testimonierà ampiamente. Dopo un mese di campionato in cui Prato ha regalato soddisfazioni inattese, è arrivata la prima grandinata, primo vero assaggio della categoria. L’asticella si sta alzando col passare delle giornate e come preventivato molte formazioni incominciano ad ingranare le marce alte. Col girone di ritorno inizierà quindi un’altro campionato, la sfida dei ragazzi sarà far tesoro delle esperienze maturate, anche di quelle che, come in questa circostanza non sono state del tutto positive.
Parziali: 14-20; 25-34; 31-54.
Tabellino: Bellandi, Biti, Biscardi, Donati, Paoletti 4, Tuci, Sarti 2, Lanari 11, Baldi 2, Bardazzi 6, Campostrini 3, Acciaioli 8. All. Bertini-Parenti. Accompagnatori Lanari M. – Bellandi R.

Progetto Pallacanestro Prato

Nessun commento

Powered by Blogger.