Header Ads

Raffaelli: “Con Oleggio una vittoria importante, siamo andati oltre quello che ci aspettavamo”


Intervenuto nella trasmissione Domenica Sport Sera’ di Radio Siena Tv, il playmaker della San Giobbe Lorenzo Raffaelli ha fatto il punto dopo la grande vittoria a Borgomanero. Due punti importanti che hanno permesso alla formazione chiusina di riprendere il cammino interrotto alla fine del mese di marzo per il Covid. “E’ stato un periodo abbastanza difficile, perché erano più di trenta giorni che non giocavamo. Siamo stati bravi andando oltre le difficoltà; abbiamo affrontato la partita con Oleggio a testa alta, grazie anche al supporto dei compagni che purtroppo non sono ancora rientrati. Quella di sabato è stata una vittoria importante, non sapevamo cosa aspettarci con tutto il tempo trascorso dall’ultima partita e personalmente non pensavo avremmo vinto. Ogni partita ha una storia a se e a maggior ragione, in questo caso, c’era un punto di domanda”. “E’ possibile pensare al primo posto anche se non dobbiamo focalizzarci su quello, ma cercare di arrivare al massimo alla fase dei playoff – ha proseguito Raffaelli, analizzando la situazione e guardando alla classifica. Avremo un grande numero di partite ravvicinate che tra virgolette ci dovranno allenare per la fase decisiva del campionato”. Infine una riflessione sui prossimi impegni, che saranno ravvicinati e di alto livello. “Con Rimini mi aspetto una bella partita, una squadra composta da giocatori molto esperti che ha chiuso la prima fase vincendo il gironcino e conquistando l’accesso alla Coppa Italia – ha concluso il play di Chiusi. Torneremo poi a giocare in casa, contro Omegna e anche quella sarà una partita tosta, ma del resto lo saranno tutte da qui alla fine”.

San Giobbe Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.