Header Ads

Al via il campionato under 18, accordo di collaborazione con la Gea Grosseto


Argiano Costone questa sera in campo contro la Virtus Maginot
Prenderà il via questa sera il Campionato Under 18 con una formula molto ridimensionata, ma ugualmente valida per consentire ai giovani di poter fare la propria esperienza agonistica in una stagione fortemente condizionata dal covid. La formazione del Costone, che vedrà come primo sponsor Argiano, oltre ai riconfermati Vismederi e Bancacentro, è subito chiamata a un test importante contro la Virtus Maginot, gara questa che si disputerà al PalaVivaldi con inizio alle ore 20,30. Molte le novità in casa Costone, come quella che vede due nuovi inserimenti provenienti dalla Gea Grosseto, operazione questa frutto di un recente accordo tra le due Società. Si tratta di due giovani talenti del basket grossetano, Nicolas Battaglini e Lorenzo Scurti. "Noi siamo aperti a qualsiasi tipo collaborazione – commenta il Presidente del Gea Grosseto David Furi – considerando che in questa difficile stagione abbiamo deciso di allenarci e basta, senza partecipare a campionati federali. Si è trattato di una scelta etica e sanitaria per contenere i contagi e preservare la salute dei nostri associati e delle loro famiglie. Con il Costone abbiamo in passato avuto dei rapporti di collaborazione anche in occasione del torneo in Slovenia e Croazia nel 2019 “Basket for all” sia con la Società maschile che femminile. Che ben vengano queste iniziative." Anche il presidente del Costone Emanuele Montomoli sottolinea l’importanza di questo accordo: "Anche noi abbiamo adottato una linea prudente per la ripresa dell’attività, la salute di tutti è al primo posto, ciò nonostante siamo consapevoli che la vita debba ripartire e con essa anche l’attività sportiva, oltre ovviamente anche ad altre attività di importanza vitale. Abbiamo accolto con estremo piacere al nostro interno questi due ragazzi, vogliosi di giocare, come del resto anche i nostri; so che il loro inserimento è stato da subito proficuo. Aldilà dei risultati, quello che conta è che i giovani possano tornare a fare Sport in sicurezza, a socializzare pur con le dovute attenzioni, questo è quello che raccomandiamo a tutti. Se poi verranno anche i risultati sportivi, tanto meglio. Concludo con il fare i migliori auguri alla squadra Under 18 del Costone, al tecnico David Fattorini, al nuovo sponsor Argiano che ha creduto in noi e che ci accompagnerà in questa avventura, a tutti i ragazzi e alle loro famiglie. Spero proprio che in futuro si possano ripetere intese come questa che ha visto il Costone e la Gea Grosseto interagire nell’interesse dei giovani." Le altre squadre inserite nel girone di questa prima fase sono Poggibonsi e Monteroni.

Costone Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.