Header Ads

Coach Cardelli avverte: "Col Synergy sara' una battaglia" .


Domenica al Palaterme (ore 18) inizia la seconda fase del campionato di C Gold e per la Viking il primo esame si chiama Synergy Valdarno. Dopo una settimana di sosta e un buon lavoro in palestra, la squadra rossoblù è pronta a gettarsi in una fase dove l'imperativo è rischiare poco o niente e mettere subito fieno in cascina per la salvezza. Ma l'errore da non fare è sottovalutare gli avversari, ad iniziare dalla squadra valdarnese. “Affronteremo una squadra tipica del Valdarno - dice il coach - che gioca un basket aggressivo e fisico. Non ha grandi individualità ma buoni giocatori come Buldo e Brandini e due slavi che se in serata possono fare male come Midanovic e Keselinovic. Noi dovremo entrare in partita con la mentalità da battaglia, pareggiare la fisicità e imporre subito la nostra voglia di rivincita, che deve farci da guida in questa fase”. Quella mentalità che è forse mancata nella prima fase e che giocoforza deve animare la squadra rossoblù in una poule dove ogni partita avrà una storia a se: “Saranno quasi tutte finali - dice Giacomo - partire subito bene vuol dire togliersi dai guai, togliersi la tensione da dosso, perchè è inevitabile che almeno all'inizio avremo un po' di pressione. Ma quelle solo le vittorie la tolgono, ci alleggeriscono, e noi vogliamo mettere subito fieno in cascina. Non dovremo sottovalutare nessun avversario e giocare con un approccio aggressivo e intenso”.

Viking Montecatiniterme Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.