Header Ads

Continua la striscia positiva della U18 Gold !


Terza partita di campionato e terza vittoria per l’Under18 gold del Basketball club Lucca allenata da Alessandro Ricci. Contro i pari grado della Cestistica Pescia, i ragazzi lucchesi hanno conquistato i due punti (95 - 40) al termine di una partita a senso unico per larghi tratti, dominata in tutti i reparti e messa al sicuro già nel primo quarto. Una prima frazione di gioco al fulmicotone (28 a 3) che ha segnato subito la supremazia lucchese grazie a un evidente miglior tasso tecnico e ad una difesa poderosa, serrata, pronta a far ripartire gli attacchi in velocità. Dal canto loro i pesciatini hanno avuto un ammirevole scatto di orgoglio nel secondo quarto quando, con il Bcl un po’ rilassato, la percentuale di realizzazione è stata veramente degna di nota. Dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, è Quilici dall’angolo ad ‘aprire le danze’. Il Bcl fa girare palla veloce, punge in attacco e copre bene in difesa impedendo ai lunghi avversari di avvicinarsi sotto canestro. I tentativi di penetrazione di Pescia si abbattono sul muro eretto dai biancorossi di casa. Dopo 4’ di gioco il tabellone segna 16 a 2. Con play Cattani che smista palloni su palloni, Massagli, Quilici e capitan Volterrani sono in stato di grazia al tiro sia dalla distanza che in area. La frazione si chiude con il Bcl a + 25. Nel secondo quarto – dopo qualche cambio operato da coach Ricci -, forti del vantaggio accumulato, i padroni di casa allentano un po’ la concentrazione e la difesa. Pescia è brava ad approfittarne subito, trova la forza per rendersi pericolosa e riesce ad incunearsi tra le maglie biancorosse. Lucca appare più imprecisa al tiro e commette qualche ingenuità in attacco. Poi nel Bcl Balducci sfodera il suo atletismo, e la velocità dei cambi di direzione sotto canestro, mentre Succurto scalda la mano dall’arco. E Pescia punto dopo punto riesce a contenere il passivo in questa frazione a -3. Alla ripresa dall’intervallo lungo i lucchesi alzano nuovamente il muro in difesa, mettendo in crisi Pescia che non trova spazi. La difesa biancorossa con Gallo, Landucci e Perfetti è asfissiante. La gara è intensa. Lucca pur forte del largo vantaggio accumulato non fa sconti, tanto che gli ospiti sono spessi costretti al fallo. E dalla lunetta il Bcl sbaglia di rado. L’andamento dell’ultima frazione non si discosta molto dal terzo quarto e i ragazzi di Ricci dominano senza affanni andando a canestro con Giovannetti e Succurto, e poi con gli inarrestabili Balducci, Massagli e Quilici. Per il Bcl c’è gloria sia per il roster, sia per la panchina, e tutti i 12 atleti messi sul parquet da coach Ricci vanno a referto. E questo è sicuramente uno dei meriti di questa squadra che non molla mai, che si dimostra unita e determinata, sempre pronta a sfruttare le potenzialità dei singoli ma rarissimamente squilibrata, almeno per quel che ha fatto vedere nelle prime tre gare.
Basketball club Lucca – Cestistica Pescia 95 a 40
28-3; 48-20; 77-26; 95-40.
28-3; 20-17; 29-6; 18-14.
Giovannetti 5; Landucci 3; Gallo 4; Succurto 13; Balducci 18, Piancastelli 2; Perfetti 4, Cattani 8; Massagli 11, Catasta 2; Volterrani 15; Quilici 10.

Basketball Club Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.