Header Ads

Dopo un supplementare l'urlo liberatorio: Use Computer Gross salva!!


La squadra di coach Corbinelli chiude la serie con Cecina per 3-0 dopo una partita lottatissima che si decide nell'overtime. A fare la differenza sono qualche palla recuperata ed alcune difese. Nel finale decisivo Antonini
L'Use Computer Gross è salva. La fine ad una stagione difficile e travagliata per tanti motivi arriva al termine di una gara 3 che troverà sicuramente un posto speciale nell'album delle tante sfide in serie B fra Use Computer Gross e Sintecnica Cecina. Serve infatti un supplementare alla squadra di coach Corbinelli per battere i livornesi per 68-64, dopo una partita lottatissima che non ha mai un padrone. Al di là dell'esito emozionante di gara 3 che chiude la serie del primo turno playout e l'annata biancorossa, è evidente che l'epilogo non fa una piega visto il 3-0 col quale i biancorossi battono Cecina e dicono stop alle danze. Detto questo, Sesoldi e soci arrivano a capo della situazione sbagliando molto in diversi momenti decisivi, lottando sui nervi ma, soprattutto, grazie ad alcune difese e palle recuperate che, in un finale del genere, finiscono per essere decisive, dettagli che decidono di solito le partite, in questo caso un'intera stagione. Chi pensa che Cecina, in campo sotto 0-2 nella serie, non ci creda più di tanto capisce subito che non è così. Anche se la Computer Gross sta sempre avanti per 45 minuti (a parte per pochi secondi in un paio di occasioni), i ragazzi di Russo non mollano mai ed iniziano la gara soffrendo la fisicità di Crespi (suoi i primi 6 punti) ma rientrando subito con Bechi, protagonista di una gran partita. Quando il play segna il 9-10, cinque punti di Antonini riportano avanti Empoli che, ancora con Crespi, schizza prima sul 16-10 e dopo, con la tripla di Legnini, sul 19-12. Al 10' siamo 22-17 con Ingrosso e Restelli che provano a dare un'altra scossa: 28-19. E' questa comunque la frazione più equilibrata tanto che si chiuderà sul 14-14 che manda le squadre al riposo sul 36-31. Restelli, Villa e Crespi escono carichi dallo spogliatoio firmando il 7-0 con Cecina che porta l'Use sul 43-31, con la perla di una stoppatona di Legnini che, a cose normali, avrebbe fatto esplodere la tribuna. Cecina, però, ancora una volta rientra ed al 30' siamo 49-42. In avvio di ultimo parziale la Computer Gross soffre. Villa commette un dubbio quarto fallo in una fase che vede anche un tecnico a Sesoldi. Al 5' siamo 52-49, Legnini mette una gran tripla ma qui arrivano errori dalla lunetta e, soprattutto, i biancorossi tornano a giocare troppo uno contro tutti. Villa mette il libero dopo un tecnico alla panchina ospite (56-53) e Bartoli segna il 56-55 all'8'. Antonini recupera un gran pallone ed a 90 secondi dalla sirena Villa mette ancora un libero per il 57-55. Cecina perde un paio di palloni pesantissimi ma, dopo l'errore al tiro di Villa, Bartoli impatta a 57 e Restelli non riesce a trovare il canestro: supplementare. Due liberi di Di Meco ed un gioco da 3 di Antonini inaugurano i cinque minuti decisivi con Antonini che segna ancora e poi recupera un altro gran pallone. L'Use non segna, Di Meco dalla lunga impatta e Bechi sorpassa sul 62-64. Sesoldi cattura e segna il rimbalzo offensivo del 64-64 e Villa mette il libero del 65-64 a poco più di un minuto dalla fine. Qui Cecina commette un paio di errori al tiro ed ancora Villa subisce fallo e mette un libero: 66-64. Mancano 8 secondi alla fine, coach Russo chiama timeout ma, alla ripresa, Bechi perde palla in penetrazione, Antonini subisce fallo e, a 4 decimi dalla sirena, suggella partita e salvezza con un glaciale 2/2 dalla lunetta. Sospirone di sollievo....
68-64 dts
USE COMPUTER GROSS Sesoldi 4, Legnini 7, Falaschi, Giannone ne, Mazzoni ne, Cerchiaro ne, Antonini 14, Ingrosso 8, Crespi 12, Villa 11, Vanin 2, Restelli 10. All Corbinelli (ass. Valentino/Gelli)
SINTECNICA BASKET CECINA Ceparano 2, Obinna 4, Korsunov 2, Bartoli 8, Filahi, Guerrieri 4, Gnecchi ne, Bechi 25, Di Meco 18, Pistillo 1, Trassinelli ne, Pellegrini ne. All. Russo (ass. Elmi)
Arbitri: Ugolini di Forlì e Cassinadri di Bibbiano
Parziali: 22-17, 36-31 (14-14), 49-42 (13-11), 57-57 (8-15), 68-64 (11-7)

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.