Header Ads

Il Basketball Club Lucca chiude 80/71 con Prato


17/23 – 36/29 – 62/50 – 80/71
17/23 – 19/6 – 26/21 – 18/21
Basketball Club Lucca Lippi 5, Piercecchi 3, Barsanti 27, Cattani , Succurto , Spagnolli 13, Giovannetti 7, Simonetti 8, Volterrani , Lombardi 11, Pierini 6, Perfetti All. Tonfoni, Ass, Pizzolante, Ass. Nicolosi
Pall. 2000 Prato Danesi 20, Magni 21, Navicelli , Ndoye , Saccenti , Patrascan , Smecca 13, Vannini 15, Fantini , Pittoni , Marini 2, Zardo All. Pinelli, Ass. Gabbiani
Prima partita della seconda fase del campionato di serie C Gold, il Basketball Club Lucca ospita i dragoni di prato, palla che vola in aria e possesso per i padroni di casa e primi due punti, quello di oggi è un Bcl che torna a giocare sotto la guida del suo coach Tonfoni sono trascorsi più di 30 giorni dall’ultima presenza in panchina, insieme al coach è rientrato anche tutto lo staff tecnico e in panchina ci sono anche Piercecchi e Lippi, da poco anche loro rientrati ne gruppo Il Bcl è partito con un buon ritmo portandosi da subito in vantaggio riuscendo anche a mantenerlo abbastanza agevolmente, a dare la giusta cadenza al passo sono Barsanti, Spagnolli, Simonetti e Pierini, solo sul finale qualcosa si inceppa nell’azione dei ragazzi di Tonfoni, il Prato così riesce ad impattare per poi sorpassare e fare suo il primo quarto. Si riprende, le prime fasi di gioco sono molto concitate da ambo le parti, si percepisce benissimo che tra le fila lucchesi la voglia di fare bene c’è ed è tanta, ma la frenesia rende le azioni confusionarie, arruffate e prive di effetto. Ad incanalare tanta energia in attacco ci pensano Lombardi e Barsanti, segnando punti pesantissimi, ma il vero capolavoro il Basketball Club Lucca lo sta dipingendo sul parquet, difendendo su ogni palla entri nel radar messo a guardia della sua metà campo. Dopo sei minuti di gioco gli ospiti sono riusciti a realizzare solo due i punti, quello realizzato è un robusto parziale di 13/2 che da forza e spinge i bianco/rossi ad aumentare i giri, incitati a più non posso da coach Tonfoni al quale sicuramente a fine gara occorrerà qualcosa per lenire l’ugola cosi a lungo sollecitata. Il Bcl rientra in campo dpo il riposo sul 36/29 e lo fa con la stessa precisa determinazione con la quale aveva chiuso il secondo quarto, spinge forte, davvero quella che oggi si vede in campo sembra essere un nuovo Basketball Club Lucca, rigenerato, più convinto delle sue possibilità, più consapevole di non essere inferiore a nessuno, ma non è facile domare il prato, a farlo è Piercecchi con una stupenda tripla, adatta a rimettere i puntini sulle i, il Bcl spinge ancora e chiude sul più dodici con due punti messi sulla sirena da Spagnolli per il 62/50 di fine terzo quarto Prende il via anche l’ultimo tempino, un quarto denso di aspettative e di voglia di vincere, davanti ci sono dieci minuti da giocare e non saranno i minuti più facili da far trascorre, è il Prato adesso che sta attingendo a tutte le sue risorse, aumenta l’intensità difensiva e scatena in avanti i suoi migliori uomini per cercare di recuperare il gap. In parte ci riesce, recupera ben 9 lunghezze dei dodici che lo separavano dai ragazzi di Tonfoni a fine terzo. Per il Bcl è il momento di riordinare l’idee e mantenere sangue freddo, la veemenza degli ospiti li sta mettendo in difficoltà a 4 minuti dal termine sono solo tre i punti di vantaggio che hanno i bianco/rossi. A dare tranquillità questa volta ci pensa Giovannetti, prima con una tripla e poi con due punti dall’area poi è la volta di Lombardi, encomiabile in questa partita ed ancora il capitano con una delle sue bombe e a questo punto la partita può essere messa in ghiaccio. Gli ospiti sembrano essersene resi conto, non riescono ad avere più l’incisività dei primi minuti, alla fine riusciranno a fare loro il quarto, ma il tabellone non lascia dubbi, è la prima ed importantissima vittoria del Basketball Club Lucca, 80/71 e la seconda fase inizia sotto i migliori auspici. Chiudiamo con un collage che meglio rappresenta questa vittoria, la gioia di Di Sacco ancora fuori in attesa di passare l’ultima visita medica, la gioia/rabbia di Piercecchi rientrato in campo e subito protagonista dopo quasi due mesi di assenza e lo sfinimento di Lippi alle prese con la stanchezza del post covid dopo una partita in cui assolutamente non si è risparmiato.

Basketball Club Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.