Header Ads

La GTG Pistoia vola ai play-off! Trapani al tappeto, obiettivo centrato


La Giorgio Tesi Group Pistoia vola ai play-off di Serie A2 dopo aver sbancato il parquet di Trapani con il punteggio di 95-101. I biancorossi, al cospetto della capolista del girone azzurro, pur senza Fletcher riescono ad avere la meglio degli avversari, anch’essi molto rimaneggiati nell’ottica di una gestione delle forze in vista dei prossimi impegni, conquistando due punti che valgono la matematica certezza dell’accesso agli spareggi con una giornata d’anticipo. Decisivo il più giovane del gruppo, Joonas Riismaa, al suo career-high con 25 punti grazie a una prestazione balistica davvero di livello, coadiuvato da Wheatle e Poletti. PRIMO TEMPO. Si parte con Saccaggi, Riismaa, Wheatle, Poletti e Sims. Buon avvio dei biancorossi che scappano sul 7-11 con la tripla di Saccaggi e i canestri di Riismaa, Sims, Wheatle e Poletti. Trapani colpisce con la tripla di Pianegonda, Pistoia risponde con il coetaneo estone sempre dalla lunga. La 2B Control impatta sul 14-14 ma poi deve soccombere alla verve di Riismaa, che mette dentro altre tre bombe consecutive (break 2-9, addirittura 14 punti nel quarto per lui). Nel finale la Giorgio Tesi Group si tiene a distanza di sicurezza con 5 filati di Poletti: 22-28. I biancorossi cercano di tenere il controllo della gara con il solito Riismaa e la linfa dalla panchina portata da Zucca, Del Chiaro e Della Rosa. I siciliani tengono botta e colpiscono dall’arco con Renzi e Corbett per il -4, costringendo coach Carrea al time-out. Pistoia si scuote con i missili del capitano e di Wheatle, mettendo la ciliegina con Del Chiaro per il massimo vantaggio (34-46). Contro-break di Trapani dopo il minuto, guidata ancora da Renzi e Corbett, ma la GTG non si fa intimorire e continua a segnare con continuità: si va all’intervallo sul 49-55. SECONDO TEMPO. Si riparte con lo show balistico di Wheatle e la consueta solidità di Poletti, che permettono a Pistoia di tenere saldamente il controllo delle operazioni, mentre Trapani resta in scia con il talento dei propri giovani e il solito, immarcabile Corbett. I siciliani rientrano fino al -3 con il gioco da tre punti di Renzi, facendo scattare l’allarme rosso in casa Giorgio Tesi Group: per fortuna si riaccende Riismaa, ma è ancora Corbett a fare il bello e il cattivo tempo: 70-74. Padroni di casa a -2, poi arriva al tripla di Della Rosa a dare fiato ai biancorossi. Tanti errori da una parte e dall’altra, poi ancora Riismaa a rilanciare Pistoia con l’ennesima bomba di giornata. Trapani chiama il time-out sul -10 targato Wheatle, poi ci pensano Saccaggi e un indiavolato Riismaa a dare la spallata decisiva nonostante un mai domo Corbett. Nel garbage time Saccaggi, Sims, Poletti e Wheatle sfondano quota 100, completando la festa, mentre dall’altra parte svetta il giovanissimo Basciano: finisce 95-101.
2B CONTROL TRAPANI GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 95-101
(22-28, 49-55, 70-74)
TRAPANI Basciano 19, Renzi 18, Piarchak, Spizzichini 6, Erkmaa 4, Tartamella 5, Miller, Mollura, Corbett 27, Pianegonda 8, Palermo, Milojevic 8. All. Parente.
PISTOIA Della Rosa 12, Poletti 19, Del Chiaro 6, Saccaggi 11, Sims 8, Allinei, Querci, Wheatle 18, Riismaa 25, Zucca 2. All. Carrea.
ARBITRI Moretti, Capurro, Bartolini.
NOTE Gara a porte chiuse. Parziali 22-28, 27-27, 21-19, 25-27.

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.