Header Ads

La Toscana Food Pall. Don Bosco cede a Montevarchi


Inizia con un passo falso il cammino della Toscana Food Don Bosco nella seconda fase del campionato di Serie C Gold; i ragazzi di Marco Aprea, infatti, privi dell'infortunato Onojaife, inciampano nella trasferta contro Montevarchi. Un match al quale i rossoblu si approcciano bene, tanto che il punteggio rimane in equilibrio nei primi 5'; da quel momento in poi, però, i padroni di casa iniziano a crivellare il canestro labronico dalla lunga distanza, ed al primo intervallo sono già avanti di 11 lunghezze, sul 27-16, complice anche un black out offensivo della Toscana food negli ultimi minuti del periodo. Un black out che continua anche nel secondo e nel terzo quarto, in cui Paoli e compagni realizzano appena 9 e 5 punti. Con una produzione offensiva del genere, poco sposta la comunque buona difesa, alternata tra uomo e zona, mostrata sul parquet e Montevarchi scappa via, andando all'intervallo lungo con la bellezza di 18 punti di vantaggio, margine amplificato fino al largo 58-30 dell'ultimo intervallo. Nel quarto finale ecco il risveglio della Toscana Food; i rossoblu segnano la bellezza di 33 punti, con ben 7 “triple”, facendo rinasce la speranza di una rimonta che avrebbe avuto del clamoroso. Montevarchi però gestisce il vantaggio ed alla fine porta a casa i due punti, chiudendo a +10, sul 73-63. Tra i singoli, degna di nota la prestazione di Filippo Paoli, con 19 punti top scorer della Toscana Food. Ed adesso tutti in palestra per preparare al meglio il prossimo incontro, in programma sabato prossimo al “palaMacchia” contro Montecatini, una delle squadra sulla carta più attrezzate del girone.
Le parole di coach Marco Aprea
Il tecnico della Toscana Food Don Bosco, Marco Aprea, al termine dei 40' della sfida contro Montevarchi, punta il dito sulle brutte percentuali in fase offensiva tenuti dai suoi ragazzi: “Si è trattato di una partita nella quale abbiamo fatto diversi passi indietro, soprattutto in attacco. Nei primi tre quarti non abbiamo mai, sottolineo mai, trovato la via del canestro avversario, sbagliando anche molti tiri aperti. La giornataccia in fase offensiva è chiaramente evidenziata anche dalla bassa percentuale dalla lunetta. Nell'ultimo quarto ci siamo svegliati, trovando con buona continuità la retina avversaria, limitando lo scarto finale. In sostanza, aldilà della pesante assenza di Onojaife, ci sono mancate lucidità e convinzione, soprattutto in attacco. Unica nota positiva, la fase difensiva, nella quale abbiamo alternato la difesa ad uomo a vari tipi di zona, con buoni risultati.”
Montevarchi - Toscana Food Pallacanestro Don Bosco Livorno 73-63
Toscana Food Pallacanestro Don Bosco Livorno: Mori 6, Carlotti, Ense 6, Filippo Paoli 19, Ciano, Kuuba 12, Mazzantini 9, Malfatti 5, Fantoni 3, Matteo Paoli 3. All. Marco Apre, Assistenti Gabriele Ricci, Daniele Giammalva.
Parziali: 27-16; 43-25; 58-30; 73-63.

#donboscolivorno

Nessun commento

Powered by Blogger.