Header Ads

La Vismederi Costone senza alternative: contro il Cus Pisa serve solo vincere


Con la forza di chi sa di giocarsi il tutto per tutto da qui alla fine, i gialloverdi della Vismederi Costone scenderanno in campo domani per affrontare il Cus Pisa, nella 1^ di ritorno della Poule A. Contro gli universitari, che nello scorso turno hanno dovuto subire la prima sconfitta stagionale per mano della capolista Quarrata, sarà una lotta molto dura, come del resto lo è stata all’andata dove i senesi hanno sprecato una ghiotta occasione per portare via da Pisa 2 punti fondamentali per la propria classifica, perdendo solo nel finale per 74-71. Ma domani sarà diverso, innanzitutto per il fattore campo che potrebbe incidere in maniera davvero decisiva, ma soprattutto perché la Vismederi nelle ultime due uscite ha dimostrato di avere trovato i giusti equilibri, fornendo delle prove a dir poco magistrali, l’ultima delle quali sul campo di Fucecchio dove si è assistito a una gara da antologia. Nonostante alcune defezioni, il Costone ha saputo sopperire con grande slancio a diverse assenze e lo farà anche quest’oggi, affidandosi a un gruppo che adesso è consapevole delle proprie potenzialità. Le due vittorie consecutive riportate contro Carrara e Fucecchio hanno consentito a Bruttini e compagni di riagguantare in classifica la Mens Sana a 4 punti, lasciandosi alle spalle l’Audax Carrara con 2, e mettendo nel mirino Fucecchio che ne ha 6, ma che deve far fronte a un calendario a dir poco complicato. Dunque, discorso play off quanto mai aperta, ma ad una sola condizione: che le rimanenti tre gare siano vinte senza se e senza ma, solo così la Vismederi potrà sperare di cogliere l’obiettivo che alla vigilia del Campionato era considerato quello minimo; poi la nota vicenda legata al covid, con la squadra in quarantena nelle prime due settimane a ridosso della partenza, ha condizionato enormemente tutta la prima parte della stagione, buttando all’aria tutti programmi che erano stati fatti. Ma ormai questa è storia passata, adesso i ragazzi di Braccagni guardano solo al futuro con grande fiducia e determinazione. La partita, che prenderà il via alle ore 18 al PalaOrlandi, verrà arbitrata da Luppichini della sezione di Lucca e Giannini della sezione di Firenze, con la diretta video che potrà essere seguita sul canale Youtube di Costone Channel.

Costone Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.