Header Ads

Sydney Wiese in BiancoRosso


Il Basket Le Mura Lucca è lieto di annunciare di aver perfezionato l’ingaggio per la stagione 2021-2022 della guardia tiratrice Sydney Wiese, attualmente in forza alle Washington Mystycs, uno dei dodici team partecipanti alla lega più importante del mondo. Numero 11 del draft 2017, il prodotto di Oregon State vanta una grande esperienza nel campionato americano come testimoniato dalle precedenti quattro annate con le Los Angeles Sparks dove ha svolto un ruolo chiave nella franchigia allenata dal leggendario Derek Fisher, playmaker dei Lakers dei primi anni 2000. Quella di Lucca sarà la sua quarta “tappa” fuori dai confini statunitensi dopo aver difeso i colori delle spagnole del Sedis Basquet (2019-2020), delle israeliane del Ramat HaSharon (2018-2019) e delle australiane delle Townsille Fire (2017-2018). Alta 1,83, Sydney Wiese può sfruttare, oltre alle notevoli doti balistiche dall’arco, anche un’elevata duttilità tattica che le permette di ricoprire tutti i ruoli del comparto esterne. Capace di segnare in tutti modi, Wiese porterà in dote alle sue nuove compagne di squadre il suo carisma e di fornire un solido contributo in fase difensiva. La Serie A1 e soprattutto il Basket Le Mura Lucca acquistano una giocatrice dal grande impatto fisico, in grado di infiammare la massima serie nazionale. Sydney Wiese, inoltre, ha conquistato la medaglia d’oro con la nazionale Usa alle Universiadi di Gwangju nel 2015. Nativa di Phoenix, Wiese, dopo aver svolto l’high school a Pinnacle, Arizona, come detto ha scelto il prestigioso college di Oregon State dove ha conseguito numerosi riconoscimenti a livello individuale.

Basket Le Mura Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.