Header Ads

U16 Eccellenza: Pistoia Basket 2000 - Farto SRL Olimpia Legnaia 52 - 47


PISTOIA BASKET 2000 Lucchetti, Poli, Santi 7, Keadevi 4, Zucconi, Natali ne, Metsla 22, Evangelisti, Madeo 4, Biagini 5, Daniele 1, Farinon 9. All. Biagini Ass. Milani e Perrotta
FARTO SRL OLIMPIA LEGNAIA Euzzor 2, Mercado 2, Pazzagli 4, Palazzo 8, Mazzerelli, Padoin 2, Giannozzi 17, Degli Innocenti 8, Seck 3, Cavallaro, Ronda 1, Barghini. All. Zanardo Ass. Jakoberaj e Dindelli
Parziali: 14 - 12, 26 - 30, 34 - 33.
Commento alla Partita: “Battuta d’arresto per gli Under 16 Eccellenza che non riescono a passare sul campo di Pistoia nel match infrasettimanale di martedì pomeriggio al Palazzetto Comunale di Montale. Avvio favorevole ai padroni di casa, che riescono ad imporre sul match i ritmi di gioco a loro più congeniali; nel secondo quarto però i legnaioli reagiscono e, sfruttando la buona verve di Giannozzi, passano a condurre in prossimità dell’intervallo lungo (26 - 30 al 20’). Il rientro dagli spogliatoi però è disastroso per i ragazzi di Coach Zanardo, che nel terzo quarto non trovano quasi mai la via del canestro e solo grazie ad una buona fase difensiva riescono a limitare i danni (34 - 33 al 30’). Nell’ultima frazione Pistoia appare più in palla, portandosi sul +7 (44 - 37) a 3’ dalla fine: Legnaia però non molla e con 4 consecutivi di Degli Innocenti torna a -1 (44-43 al 38’). Gli sforzi dei gialloblu vengono tuttavia vanificati da due triple consecutive di Metsla e Santi, che mettono la parola fine al match, consegnando i 2 punti ai biancorossi. Finisce 52 - 47.”
Commento di Coach Riccardo Zanardo: “Abbiamo avuto un buon atteggiamento nei primi due quarti, anche se due distrazioni sul finale di tempo hanno concesso a Pistoia di rientrare. Bene le collaborazioni offensive sull’1vs1; inoltre, siamo stati bravi a chiudere l’area in difesa per sporcare le penetrazioni avversarie e a lavorare a rimbalzo, dove loro facevano la differenza coi loro centimetri. Malissimo il rientro in campo del terzo quarto, in cui non siamo mai riusciti a trovare una continuità offensiva, mentre nell’ultimo quarto purtroppo non siamo riusciti a ricucire il gap complici le due triple negli ultimi 2’ di gioco. Seconda sconfitta dopo quella contro FBA: rimbocchiamoci le maniche che domenica al PalaFilarete arriva Virtus Siena. Sarà un campionato lungo e difficile per i ragazzi che si devono far trovare più pronti per questo tipo di partite.”

Olimpia Legnaia Firenze

Nessun commento

Powered by Blogger.