Header Ads

Una RLCSistemi un po' distratta vince di misura contro Unicusano Livorno 56 a 54


Penultima giornata della fase ad orologio la RLCSistemi va alla palestra Cecioni di Livorno sede storica della Pielle Livorno a giocare per la terza volta in stagione contro Unicusano. Dopo una brutta striscia di tre sconfitte è importante invertire il trend. Inizia la partita e subito Creati piazza due bombe e un libero aggiuntivo, 7 a zero per le padrone di casa. Ci vogliono cinque minuti perchè la RLCSistemi si metta in partita. Per fortuna la difesa sie è fatta più attenta e Prato ha iniziato a correre. In particolare Catalano e Sautariello accendono le pratesi. Alla fine del primo quarto 19 a 18 per Livorno con Prato che se corre fa molto male alle padrone di casa. Nel secondo quarto è la RLCSistemi che prende le redini della partita e con un paio di ottime giocate riesce a portarsi in avanti anche di sette lunghezze. Il gioco è più fluido e tutta la squadra è coinvolta. Da sola Toti con un 5 a 0 nel finale di tempo tiene a galla le livornesi. si va al riposo sul 31 a 36 per la RLCSistemi. Alle pratesi manca la continuità di rendimento , a delle belle giocate si alternano errori a volte inspiegabili. Si riparte con la difesa pratese che si fa sentire, Unicusano sembra un po stanca e finalmente Garatti gioca un parziale importante ( non è stata una stagione facile dopo l'infortunio di settembre scorso).Prato scappa, il terzo quarto si chiude sul 37 a 48 con un più 11 difficile da recuperare. Nel quarto finale le pratesi controllano il gioco e si arriva ai tre minuti finali sul 56 a 47 . Le pratesi sbagliano tutto , anche a gestire i tempi degli attaccchi, per fortuna le Livornesi sbagliano molto e solo con una bomba all'ultimo secondo Zorzi porta le livornesi a due punti dai supplementari.. Per Livorno Zorzi come sempre un furetto e Creati una cecchina doc, anche Castiglione ha giocato una buona gara.Le livornesi hanno dimostrato di avere mani educate con ben otto tiri da tre realizzati quattro dei quali realizzati da Creati. Per quanto riguarda RLCSistemi dobbiamo fare un plauso a Catalano che nei momenti importanti ha fatto la differenza, ma anche a Lastrucci la solita appiccicosissima mastina. Garatti e Mandroni con i soliti sprazzi di Sautariello hanno messo in difficoltà le livornesi. Brutta gara per Vannucchi sempre fuori tempo come Ponzecchi. Popolo non al meglio ha fatto il suo dovere come Borghesi. Lacitignola e Franchini hanno acquisito un po' di minuti di esperienza. Billi la solita tenace capitana che nella stagione ha aumentato il suo score offensivo. Coach Neri ha schierato a lungo un quintetto senza lunghi di ruolo, ribaltando le strategie, il risultato gli ha dato ragione. Prossima partita in casa mercoledì 2 Giugno alle ore 21,15 che andrà in diretta Facebook sul sito PFP contro Le Mura Spring di Lucca.
Arbitri Posarelli e Barone
Parziali: 19-18;12-18;6-12,17-8 per il finale di 54 a 56
Tabellini RLCSistemi Prato: Ponzecchi 1;Mandroni 7;Billi 10;Catalano 11;Sautariello 4;Borghesi 2;Lastucci 2;Garatti 9;Popolo 5; Vannucchi 5; Lacitignola, Franchini. Allenatore Neri G. assistente Conti C.
Unicusano Livorno; Creati 15; Toti 9;Castiglione 9;Zorzi 9;Burgalassi 1;Cecconi 9;Rapisarda 2;Barsotti,Creati G,Casatiglione M,Benedettini, Bassini. Allenatore Casiglione L. assistente Martella M.

Alessandro Consorti

Nessun commento

Powered by Blogger.