Header Ads

Vismederi Costone: missione compiuta! Conquistati i play off con una 'remuntada' incredibile


Missione compiuta! La Vismederi Costone, con una giornata di anticipo, centra l’obiettivo play-off fornendo a Carrara un’altra prestazione a dir poco sensazionale, sconfiggendo l’Audax con il risultato di 75-102. Un vero e proprio trionfo per la formazione di Francesco Braccagni che a fine partita ha esultato assieme ai suoi ragazzi nello spogliatoio all’interno del quale è esplosa tutta la gioia dei gialloverdi. "Abbiamo compiuto una vera e propria impresa – afferma il coach senese – in quanto la nostra stagione in partenza è stata fortemente condizionata dal covid. Ci siamo visti costretti a sospendere gli allenamenti per oltre due settimane, a causa della quarantena impostaci dalla Asl. In queste assurde condizioni abbiamo iniziato un Campionato con molte incertezze, centrando comunque il passaggio alla Poule A ottenuta nell’ultima gara a Firenze contro la Laurenziana. Una sfida spareggio che abbiamo vinto in volata grazie al grande cuore dei miei ragazzi. Lo stesso cuore che hanno messo in campo in tutta la 2^fase e che è valso il passaggio ai play-off. Adesso rimane da capire se nella griglia finale saremo al 3° o al 4° posto, tutto dipenderà dalla prossima gara che affronteremo domenica in casa contro Fucecchio. Abbiamo sofferto, ma adesso gioiamo con pieno merito." Immensa soddisfazione anche per il Presidente Emanuele Montomoli che ha seguito da casa la gara in diretta streaming su Costone Channel: "Un patimento atroce, sportivamente parlando, che alla fine mi ha fatto vivere con grande emozione un momento per noi molto esaltante. Abbiamo dato dimostrazione che il progetto messo in piedi durante l’estate era di ottima qualità, poi il covid ha sciupato tutto, facendoci rischiare il tonfo. Invece siamo qui, a festeggiare assieme alla squadra che ringrazio davvero di cuore. Le ultime 4 gare vinte sono da antologia, un trionfo gialloverde!" Anche il DG Andrea Naldini, sempre al seguito della squadra, che da quando va in panchina come dirigente accompagnatore il Costone non ha più perso (nota scaramantica che nello sport dà quel pizzico di sale in più…), è raggiante e molto soddisfatto del traguardo raggiunto: "E’ stata una ‘remuntada’ spettacolare – afferma Naldini – partivamo in questa poule con 0 punti e a -6 dalla 4^ posizione (per effetto del confronto diretto con la Mens Sana, ndr) e siamo riusciti a ribaltare una situazione a noi sfavorevole e fortemente condizionata dagli infortuni (Ceccarelli, Angeli, Bonelli, Falsetti). Nonostante ciò la squadra è letteralmente esplosa in questa 2^ fase e di questo dobbiamo dare merito allo staff tecnico, a quello medico e a tutto il gruppo che ha saputo sacrificarsi con grande generosità. Ci godiamo questo momento con grande merito, consapevoli che da qui in avanti giocheremo in tutta tranquillità, provando ad arrivare più in là possibile."

Costone Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.