Header Ads

C Gold: l'ABC Ricami perde gara 3 a Pontassieve e retrocede in C Silver


La stagione dell'ABC Ricami Montale si è chiusa con la retrocessione in C Silver dopo la sconfitta subita in gara 3 con Valdisieve (85-60), dove i biancoblu non sono mai stati in partita, risentendo evidentemente della situazione che li vedeva costretti a vincere per allungare la serie dopo aver perso le prime due partite. L'impressione è che Mati e compagni non abbiano saputo reagire alla sconfitta subita nel finale di gara 1 e da lì abbiano sofferto mentalmente la condizione di dover vincere a tutti i costi. Già dai primi minuti Montale ha trovato grosse difficoltà sia nel costruire le azioni offensive sia nell'arginare l'attacco dei padroni di casa, lasciando troppo spazio per i contropiedi di Valdisieve, che dopo 7 minuti era già avanti di sedici punti (22-6). Nel finale del primo quarto e nella prima metà del secondo l'ABC Ricami ha provato a riaprire la partita e a 4 minuti dalla pausa lunga è tornata a -8 (36-28), ma proprio in quello che sembrava il momento migliore i biancoblu hanno subito un parziale di 12-0 (48-28) che ha spento definitivamente le speranze di Montale. La seconda metà di gara è scivolata via senza sussulti degni di nota e alla fine per Mati e compagni è rimasto solo il rimpianto per non essere riusciti ad evitare la retrocessione in quella che è stata la stagione più atipica che si ricordi, durata appena quattro mesi e che per i biancoblu curiosamente era iniziata con il successo a sorpresa sulla corazzata Pielle Livorno, che ha poi vinto il campionato.
VALDISIEVE - ABC RICAMI MONTALE 85-60 (25-13, 48-28, 64-39)
ABC RICAMI MONTALE: Gangale 9, Allinei 11, Navicelli 2, Mati 4, Santangelo, Evotti 7, Zambonin 14, Giusti, Del Chiaro 13, Faticanti ne. All. Tommaso Della Rosa, Assistenti Matteo Marcello, Eduardo Perrotta
VALDISIEVE: Bongini 16, Bartolozzi, Piccini N. 5, Maltomini 7, Pelucchini 3, Occhini 22, Morandi 3, Bianchi 3, Sarti 6, Municchi 10, Piccini C. 8. Allenatore: Filippo Pescioli

ABC Ricami Basket Montale

Nessun commento

Powered by Blogger.