Header Ads

I punti di Sara Bocchetti per la nuova Scotti


La guardia napoletana è la prima nuova italiana che arriva all'Use Rosa. Reduce da un'annata a Battipaglia, vanta un curriculum importante nel quale trova spazio anche azzurro della Nazionale
Dopo l'americana Didi Richards e la polacca Amalia Rembiszewska ecco il primo colpo italiano della Scotti. Alla corte di coach Alessio Cioni arriva infatti Sara Bocchetti, guardia tiratrice, classe 1993, l'anno scorso a Battipaglia. Nata a Napoli, inizia la sua carriera nella Juventude Cercola, poi nel Gymnasium Napoli ed infine nel Dike Napoli, club molto importante per la sua crescita. Dodici anni nei quali si toglie parecchie soddisfazioni visto che vince due titoli italiani Under 14 ed addirittura quello europeo a Mosca. Proprio con la Dike sbarca nella massima categoria al termine della stagione 2013/2014 facendo poi, l'anno successivo, il debutto nel massimo campionato nazionale. Da lì resta in A1 trasferendosi, nel 2016, alla Cestistica Spezzina e, da marzo, sempre nella massima categoria, alla Pallacanestro Torino arrivando agli ottavi di finale. La tappa successiva è Vigarano da dove scende di nuovo a sud, stavolta a Battipaglia, in una stagione però sfortunata culminata con la retrocessione. Nella sua carriera c'è spazio anche per l'azzurro della Nazionale con l'esordio l'8 marzo 2014 a Rimini nell'All Star Game e la partecipazione con la Sperimentale alla Universiade in Corea del Sud (nono posto finale). Completa il suo curriculum la Coppa Italia vinta di serie A2 vinta con la Dike Napoli nel 2014. Giocatrice con tanti punti nelle mani, arriva ora in biancorosso per aiutare la Scotti a restare nella massima categoria. Benvenuta a Empoli, Sara!!!

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.