Header Ads

Serie D, espugnata la fornace


NBA ALTOPASCIO - 54
MONTEMURLO BASKET - 62
Parziali: 12-12 / 16-15 / 16-19 / 10-16
Tabellini: Gualchierotti, Barni 3, Vangi 11, Bonaiuti D.4, Spampani 12, Mucci B. 23, Guazzini 2, Bonaiuti L. 4, Mucci G., Salute 3, Ciabatti, Hoxha. All. Piperno Matteo
Gara difficile per i Lions contro Altopascio, squadra che al PalaLions era riuscita a batterci per 63-60 dopo che eravamo riusciti ad andare avanti di 19 punti: sicuramente oggi i nostri Leoni vorranno dimostrare di essere squadra vera con gli attribuiti e che la sconfitta subita era più per nostro demerito che per merito degli avversari. Arriviamo al match con Altopascio che oggi si gioca il primo match point per l'accesso alle Final4 per il passaggio in Serie C. A Montemurlo non basterebbero solo vincere entrambe le partite sia con Altopascio che l'ultima contro Lucca, ma saremmo appesi ai risultati di CUS contro Altopascio. Passiamo alla cronaca. Primo quarto dove anche con la temperatura proibitiva della "fornace" le due squadre si affrontano a viso aperto con ritmo sostenuto e buone scelte al tiro, anche se per lunghi tratti i canestri sono realizzati con il contagocce: il primo canestro Montemurlo lo confeziona dalla linea della carità con 1 su 2 di Bonaiuti D. poi saranno Mucci B. e Spampani a tenere botta alle triple di Lorenzi. Alla sirena il tabellone dice 12 a 12. Con il caldo che non accenna a diminuire si riparte. Il secondo quarto vede sempre regnare l'equilibrio, in una partita maschia e sempre giocata a buoni ritmi. Altopascio con Arrabito e il solito Mencherini trova canestri non facili, gli animi si scaldano e un'espulsione di Mencherini poi cambiata in antisportivo, permette ad Altopascio di salvarsi, e permette di evitare la doccia anticipata a Mencherini, autore del fallo intenzionale a gioco fermo lontano dalla palla. Intanto sponda Lions Salute e i fratelli Bonaiuti tengono botta fino alla sirena. 28-27 per Altopascio. Si riparte. Montemurlo stringe ancora di più le maglie difensive: Mucci B. e Spampani danno la prima spallata alla gara; Altopascio affretta soluzioni che si traducono in tiri forzati o palle perse che portano Montemurlo avanti per 46-44. Ultimi 10 minuti. Montemurlo spinge e ci crede sempre di più. Il caldo e il battere dei tamburi diventano quasi insopportabili. Gli animi si accendono e Altopascio soffre l'intensità dei biancorossi che dilatano il vantaggio con le due triple consecutive di Capitan Vangi e quella di Barni che sembra proprio indirizzare la gara verso la truppa di Coach Piperno. Saranno Bonaiuti L., Guazzini e un immarcabile Mucci Bernardo a mettere il risultato in ghiaccio. Finisce la cottura nel forno di Altopascio (capiamo perché località famosa per il pane)... Gran bella prova di carattere e maturità per i Pipe Boys. Bravi tutti, anche chi purtroppo non è entrato. Un ringraziamento speciale a Ilaria... Eleonora e al nostro speaker d'eccezione, Pietro "Pie" Innocenti che ad ogni gara ci seguono con le loro dirette.

ASD Montemurlo Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.