Header Ads

Sintecnica riporta le sorti salvezza al Palapoggetti


OZZANO BASKET 67 – SINTECNICA BASKET CECINA 69
La Sintecnica Basket Cecina non muore mai e, con una gara tutta cuore ed energia riporta in parità la serie finale contro il Basket Ozzano e si giocherà tutto in gara 5 in programma mercoledì al PalaPoggetti con inizio alle 20.30. Una vittoria meritatissima quella dei rossoblù di Russo, che sono rimasti in vantaggio in pratica per tutta la partita ed hanno rischiato qualcosa nel finale, ma la vittoria della formazione di casa sarebbe stata proprio una beffa. Coach Russo ha ritrovato una squadra con grandi attributi, decisa a lottare senza sosta su tutti i palloni, anche se Ozzano ha saputo conquistare un maggior numero di rimbalzi, e soprattutto dovendo fare i conti con la grande differenza di falli commessi, 26 contro 15, che ha portato gli emiliani in lunetta per ben 31 volte contro le 6 dei rossoblù, e proprio da due liberi a 1 secondo dalla fine poteva arrivare la beffa del supplementare, ma gli errori di Mastrangelo, che ha comunque finito la gara come top scorer dei suoi con 21 punti e 27 di valutazione hanno sancito il meritato successo della Sintecnica. I rossoblù avevano iniziato alla grande con un parziale di 0 – 8 aperto dalla tripla di capitan Pistillo, poi avevano chiuso sul + 11 il primo quarto, segnando 22 punti, con Bartoli che aveva già iniziato a mettersi in evidenza. Secondo quarto in equilibrio, con il Basket Cecina che segna 21 punti ma ne lascia segnare 20 ai padroni di casa, andando al riposo forse con un vantaggio minore di quanto meritato. Terzo e quarto periodo di grande sofferenza come preventivato, ma i rossoblù sono stati bravi a riportare il vantaggio in doppia cifra quando Ozzano era rientrato sotto i 10 di svantaggio, per poi trovare le soluzioni giuste nel finale per tenere la testa avanti. In casa Basket Cecina solo Bartoli in doppia cifra e top scorer dell’incontro, mentre per Ozzano alla doppia cifra di Mastrangelo si sono aggiunte anche quelle di Bertocco e Bedin. Ora ci sono tre giorni per preparare la gara decisiva con coach Russo che cercherà di mantenere alta la concentrazione dei ragazzi, spronando la loro voglia di far bene che hanno dimostrato in questa partita.
Il tabellino:
Parziali: 11 – 22, 20 – 21, 16 – 10, 20– 16
Progressivi: 11 – 22, 31 – 43, 47 – 53, 67 – 69
Sintecnica Cecina: Di Meco 9, Guerrieri 2, Ceparano, Korsunov 8, Obinna 7, Bechi 5, Bartoli 27, Pistillo 6, Trassinelli 3, Greggi, Pellegrini, Filahi 2. All. Russo – Ass. Elmi
Ozzano Basket: Montanari, Folli 6, Bertocco 13, Galassi 4, Chiusolo 7, Mastrangelo 21, Naldi, Bedin 13, Lolli, Lovisotto 2, Okjlievic 1, Guastamacchia. All. Grandi – Ass. Pizzi
Arbitri: Suriano di Torino e Farneti di Quartu S.Elena

Basket Cecina

Nessun commento

Powered by Blogger.