Header Ads

Bama: tempo di verdetti. Iniziano Le F4 per la C Silver a Firenze


Ci siamo. Il Bama Altopascio all'inizio di questa travagliata stagione aveva l'obiettivo di raggiungere le Final Four per la promozione in C Silver. Sembrava scontato ma l'oceano di assenze per lunghi tratti della stagione (5 per covid e 3 per infortunio) sembravano mandare tutto all'aria. Ma la qualità del roster rosablu alla fine ha prevalso. Adesso ci sarà da affrontare in semifinale, domani, sabato 3 luglio, un'ottima squadra: il Biancoblu Affrico Firenze. Una società storica dal passato glorioso, leggi serie B, che ha saputo ricostruire dalle macerie dopo uno dei tanti fallimenti cestistici dello stivale. Un team guidato da un coach professionista, Toccafondi, addirittura la stagione scorsa ad Hangzou, in Cina, bravo e preparato. I gigliati, che ovviamente giocheranno in casa, sciorinano un gioco efficace fatto di continui penetra e scarica, difesa intensa e atletismo sui 28 metri. Il Bama dal canto suo proporrà i suoi tasso tecnico ed esperienza, sulla carta superiori. Il rebus verrà risolto in tarda serata (inizio ore 21,15), quando sapremo se avranno la meglio le doti di una o l'altra squadra. Prima, alle 19,00, ci sarà l'altra semifinale tra Bottegone e Campi Bisenzio. Domenica 4/7 ore 20,00 la finale. Niente, giustamente, finalina di consolazione, non avrebbe senso. L'ingresso é contingentato per ovvii motivi, i 40 biglietti disponibili per gli altopascesi sono andati a ruba in 45 minuti. " In rosablu - dichiara il presidente Altopascese Sergio Guidi - ogni inizio anno, dopo 25 di campionati senior, ci diamo un obiettivo e tutti insieme lottiamo per raggiungerlo. Che sia la vittoria del campionato, il raggiungimento dei playoff, evitare i playout oppure ottenere la salvezza. Questo é stato in passato e così nell'attualità. Fino ad oggi ce l'abbiamo sempre fatta. Se - conclude Sergio Guidi - siamo riusciti a far capire alla squadra cosa voglia dire indossare questi strani colori ed a trasmettere solo il 10% della nostra voglia, anzi esigenza, di vincere ce la faremo anche stavolta. Altrimenti, come sempre, faremo i complimenti agli avversari e ci proveremo il prossimo anno".

Bama NBA Altopascio

Nessun commento

Powered by Blogger.