Header Ads

Prima conferma in casa Virtus: il capitano Federico Bianchi ancora in rossoblu


Prima conferma per la Virtus in vista della prossima stagione in serie C Gold. Il capitano Federico Bianchi vestirà ancora la maglia rossoblu. La prossima sarà per lui la 13esima stagione in Piazzetta Don Perucatti, un legame solidissimo che proseguirà anche nella prossima stagione, che vedrà Bianchi ancora ai nastri di partenza come Capitano, un ruolo che ricopre ormai da ben 10 anni. «Sono a commentare una conferma che vale la 13ª stagione con la maglia (o pelle, potrei dire, con grande orgoglio!) della Virtus, e il ringraziamento più importante non può che andare al nostro Presidente, Fabio Bruttini, al Direttore Sportivo Gabriele Voltolini, al Coach Andrea Spinello e a tutta la dirigenza per l’ennesimo attestato di fiducia e di stima nei miei confronti - commenta Bianchi - Nonostante ogni anno abbia lo stesso entusiasmo del primo giorno in cui sono entrato al PalaPerucatti, questa sarà la 10ª stagione da Capitano della prima squadra della Virtus, un traguardo che mi sembra incredibile al solo pensiero e che mi rende ancor più orgoglioso di vestire i tanto amati colori rossoblu. La voglia di lottare per i nostri colori aumenta ogni anno, così come il senso di responsabilità e la voglia di far bene per i miei compagni di squadra e per tutte le persone vogliono bene alla Virtus. Ci tengo molto a ringraziare anche tutto lo Staff medico-fisioterapico composto dal Dott. Carlo Cervelli, Giacomo Barbetti, Andrea Biagini e Giuseppe LoVecchio, amici e professionisti impareggiabili che, anche in un’annata complessa e delicata come quella appena trascorsa, ci hanno dato tutto il supporto necessario (ed anche di più), permettendoci di svolgere l’attività sportiva in totale sicurezza e - allo stesso tempo - di dare il meglio in campo». «Federico è una delle bandiere e dei punti fermi del nostro progetto, nonché il capitano della squadra da molti anni, quindi non possiamo prescindere dalla sua presenza, fondamentale nel gruppo sia in campo che fuori - dichiara il ds rossoblu Gabriele Voltolini - E' un ragazzo che incarna alla perfezione quelli che sono i valori della Virtus, oltre ad essere un giocatore che in C Gold per fisicità e agonismo ha pochi rivali. Quest'anno ha avuto un infortunio piuttosto serio che lo ha costretto a saltare alcune partite, ma quando è tornato in forma è stato un elemento determinante per raggiungere i risultati strepitosi che abbiamo raggiunto. E' una conferma importante, un giocatore esperto che rappresenta la Virtus e la nostra idea di squadra e di gruppo».

Virtus Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.