Header Ads

Estate calda al Costone con le prime conferme: Luigi Bruttini sara' nuovamente il capitano della Vismederi


A fine settembre, un torneo dedicato a Giorgio Brenci
Ultimi giorni di vacanze per gli addetti ai lavori in casa Costone, anche se di fatto le operazioni di mercato proseguono senza sosta il proprio iter. La priorità è comunque rappresentata dalle conferme che portano il nome in primis del capitano Luigi Bruttini; la sua è un'appartenenza ormai storica sotto il tetto del Ricreatorio prima e del PalaOrlandi poi, che lo vede vestire la maglia gialloverde senza soluzione di continuità dalla tenera età di 5 anni. Il suo debutto in prima squadra avviene nell'estate del 2007, a Follonica, in occasione di una gara di Coppa Toscana. Da allora il Gigi della Piaggia non ha più saltato una stagione anche se quella del 2016/17 è tutta da dimenticare a causa di un forte infortunio al tendine di achille che lo ha tenuto a lungo fuori dai giochi. Cose superate e che rappresentano ormai un ricordo, anche se amaro. Questo sarà per lui il 15° campionato tra le fila del Costone (299 presenze), un record difficilmente uguagliabile, anche se il padre Roberto non è stato da meno, con le sue 22 annate doc. A breve Gigi diventerà padre, quindi un impegno in più per l'ala senese che non teme questa nuova prova: "Con il Costone mi sono tolto molte soddisfazioni, dai titoli regionali vinti con le giovanili, alla promozione in B del 2012. Questa maglia ce l'ho cucita addosso. Covo un altro desiderio nel cassetto, ma per scaramanzia lo tengo segreto. Giocare sapendo che in tribuna ci sarà anche un piccolo Bruttini, rappresenterà per me e per la mia famiglia un piacevole stimolo in più." Altre conferme per la Vismederi, sono praticamente già confezionate, mancano solo le ufficialità che arriveranno sicuramente in settimana. La Società inoltre fa sapere che il ds Francesco Bonelli, per sopraggiunti impegni professionali, si è visto costretto a rassegnare le dimissioni. "Siamo grati a Francesco per quello che ci ha dato in questo mese – afferma il dg Andrea Naldini – con lui abbiamo percorso un tragitto breve, ma assai proficuo. Sul fronte delle operazioni di mercato, siamo attivi su diversi fronti; puntiamo molto sui giovani – conclude Naldini – ed è nostra intenzione allestire una formazione competitiva per disputare un Under 19 di Eccellenza." La Società inoltre fa sapere che sta già lavorando all'organizzazione di un Torneo pre-campionato che verrà disputato il 26 settembre, da dedicare a Giorgio Brenci, allenatore storico del Costone e della Mens Sana, con una breve ma significativa presenza anche nella Virtus a metà degli anni '60. Ovvio che queste tre Società saranno protagoniste di questo Torneo i cui dettagli si conosceranno nei prossimi giorni.

Costone Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.