Header Ads

I due gladiatori Angeli e Ceccarelli confermati in maglia gialloverde


Dopo la conferma del capitano Luigi Bruttini, ecco giungere l’ufficialità anche per il play Leonardo Ceccarelli e per l’ala/pivot Valerio Angeli. I due ‘gladiatori’ gialloverdi anche per la prossima stagione hanno deciso di sposare la causa della Vismederi Costone. "Non c’ho pensato su due volte – afferma Leonardo Ceccarelli – anzi al dire il vero, la mia decisione è maturata prima della fine del Campionato. Mi sono trovato molto bene in questo ambiente che mi ha dato fiducia sin dall’inizio. Con i miei compagni di squadra – continua Ceccarelli – ho davvero un buon feeling; è stata una stagione, quella passata, dai due volti: una prima fase condizionata dal covid, dove abbiamo faticato un po’, ma alla fine siamo riusciti a centrare i play off; la seconda invece è stata all’insegna delle vittorie, fino alle finali con il Cus Pisa che poi si è rivelata la formazione più forte del girone. Sono dell’avviso che anche quest’anno diremo la nostra, siamo un bel gruppo affiatato e questo conta molto." Anche Valerio Angeli non ha mai messo in discussione la sua permanenza al Costone: "Qui mi sono trovato bene, è un ambiente che ti mette veramente tutto a disposizione. Per me si tratta del 4° Campionato consecutivo in maglia gialloverde, non si fanno certe scelte se in un posto ci stai male." Angeli nella passata stagione ha dovuto fare in conti, così come Ceccarelli, con qualche problema di carattere fisico, ma adesso tutto è superato per entrambi. "In effetti mi sono dovuto fermare per più di un mese – afferma Angeli - ma già nei play-off mi sentivo bene e avevo recuperato la mia forma migliore. Non vedo l’ora di poter dimostrare che porto questa maglia per vincere; so che la Società crede molto in me, cercherò di ripagare questa fiducia giocando al meglio delle mie possibilità." Il mosaico della nuova squadra va dunque delineandosi, anche perché al 99% i due brasiliani Juliatto e Lucas Silveira non si muoveranno da casa Costone. A giorni ci sarà la firma del contratto, ma la loro posizione può considerarsi blindata, così come quella di Giacomo Ricci; quest’ultimo purtroppo è tornato dalla Grecia positivo al Covid (asintomatico), quindi non ha potuto partecipare alla seduta di allenamento di mercoledì sera, voluta da coach David Fattorini per testare alcuni nuovi giocatori.

Costone Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.