Header Ads

Il settore femminile riparte dalla collaborazione con l'Use Rosa


La dirigenza del Basket Castelfiorentino ha gettato le basi per la nuova stagione ripartendo da una collaborazione di lusso, quella con l'Use Rosa. Dopo una stagione saltata a causa dell'emergenza sanitaria, il settore femminile del Basket Castelfiorentino scalda i motori in vista dell'imminente ripartenza. La dirigenza castellana ha gettato le basi della prossima stagione iniziando da una collaborazione di lusso, quella con l'Use Rosa, punto di riferimento per il basket femminile locale e regionale. Una collaborazione che permetterà ai prospetti castellani più interessanti di proseguire il loro percorso di crescita nel settore giovanile biancorosso, e che al contempo porterà a Castelfiorentino alcune giocatrici che, uscite dal vivaio dell'Use Rosa, si preparano ad intraprendere il loro percorso senior. Ma non solo. Grazie alla collaborazione tra le due società, infatti, arriverà a Castelfiorentino anche un nuovo allenatore, Jacopo Giusti, già assistente di Alessio Cioni a Empoli nella massima serie, che prenderà in mano la squadra di Promozione, affiancato da Giulia Lucchesi che vestirà il doppio ruolo di assistente e giocatrice. Confermato, invece, lo staff della squadra Under 17, che sarà affidata a Fabrizio Iserani e alle assistenti Nicol Banchelli e Antonella Costa. "Fin dall'inizio la nostra idea è stata quella di gettare le basi per creare un nuovo movimento serio e competitivo - spiega Serena Betti, presidente del Basket Castelfiorentino - cercando di condividere idee e progetti con le società limitrofe, cosa assolutamente necessaria se vogliamo far crescere il settore femminile. Così, grazie al supporto di Alessio Cioni, castellano divenuto negli anni non solo il capo allenatore della prima squadra dell'Use Rosa ma anche la colonna portante del settore femminile empolese, siamo riusciti a dare il via a questa collaborazione tra le nostre società. Una collaborazione che ci permetterà di lavorare in sinergia dando la possibilità ad alcuni nostri prospetti di poter proseguire il loro percorso a Empoli, società che si è ormai consolidata come punto di riferimento regionale per il settore femminile, e allo stesso tempo di inserire nella nostra prima squadra alcune giocatrici di Empoli che, per limiti di età, non potranno più partecipare ai campionati giovanili e che andranno a supportare lo zoccolo duro del nostro roster. Per quanto riguarda la squadra senior - prosegue - l'idea è quella di partecipare al campionato di Promozione con ambizioni di vertice e lottare per il salto di categoria, mentre a livello giovanile parteciperemo al campionato Under 17 con il gruppo composto da ragazze del 2005/2006/2007 e 2008. Siamo felici - conclude - che Jacopo (Giusti) abbia sposato il nostro progetto accettando di allenare la prima squadra, così come siamo consapevoli che lo staff della squadra under, guidato da Fabrizio Iserani, proseguirà con passione il percorso intrapreso mettendo come sempre al primo posto la crescita delle nostre ragazze". Ed è proprio il nuovo arrivato, coach Jacopo Giusti, ad esprimere tutta la voglia di ripartenza che pervade il settore femminile gialloblu. "Sono davvero carico - esordisce - il progetto illustrato dalla dirigenza mi ha subito convinto e le aspettative per la prossima stagione sono tante. Ovviamente il primo obiettivo sarà quello di divertirci e far divertire il pubblico che si spera possa finalmente tornare nei palazzetti, e di pari passo cercheremo di far crescere un gruppo già molto affiatato. Per quanto riguarda i risultati e i traguardi a cui ambire li vedremo strada facendo, ma già il fatto di poter contare su una base solida è un ottimo punto di partenza per provare a toglierci delle belle soddisfazioni. Ringrazio la società - conclude - per avermi dato la possibilità di condurre il mio primo campionato da capo allenatore di un gruppo senior femminile, dopo i cinque anni trascorsi come assistente di Alessio Cioni a Empoli. Una stagione che sarà dunque importante anche per il mio bagaglio personale e che sicuramente mi permetterà di crescere insieme alle ragazze". La carriera di Jacopo, infatti, è andata di pari passo con la scalata dell'Use Scotti Rosa dalla A2 fino alla massima serie. Il suo percorso come allenatore è iniziato cinque anni fa come assistente di Alessio Cioni nel campionato di A2, stagione che si è conclusa con la conquista dei playoff e che è stata preludio alla vittoria del campionato, arrivata l'anno successivo, e alla promozione in A1. Da lì la conferma a fianco di coach Cioni anche nella massima serie, in cui ha vissuto le ultime tre stagioni coronate dalla conquista dei playoff nello scorso campionato. A Jacopo, dunque, il ben arrivato in gialloblu e un grandissimo in bocca al lupo fin da ora a tutta la squadra che guiderà il settore femminile targato Basket Castelfiorentino.

ABC Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.