Header Ads

Il Golfo torna in campo in amichevole contro la Libertas Livorno


Quarta uscita preseason per i gialloblu di Massimo Friso
Dopo la buona prestazione contro la Sebastiani Rieti, Bianchi e compagni scenderanno di nuovo in campo contro un altra possibile big del campionato di serie B, la Libertas Livorno di coach Alessandro Fantozzi. I livornesi, arrivati ad un passo dalla promozione in A2, la scorsa stagione, hanno cambiato pochissimo. Al posto del veterano Castelli è arrivato Ivan Morgillo, giocatore con un passato anche in A1 ad Avellino e come under, per Toniato che passa senor, arriva un Costantino Bechi, giovane play, fra i più interessanti della B, reduce da un ottimo campionato a Cecina. Il passaggio di Toniato fra i grandi ha comportato il forzato addio a Salvadori. Sia la Libertas uscita dalla Supercoppa per mano della nemica Pielle, che per il Golfo, hanno avuto molti assenti nelle ultime uscite. A Empoli, i labronici scontavano quelle di Ammannato, Ricci, Toniato, tre titolarissimi e Onojafe, ma hanno comunque ben figurato, vincendo due quarti su quattro e pareggiandone uno, per un più due finale totale, contro un'avversaria al completo, coi recuperi di Berti, Falaschi e Balducci. Sugli scudi il giovanissimo Gregor Kuuba, ala di due metri, in doppio tesseramento col Don Bosco e Marchini, con 16 punti a testa. Anche per quanto riguarda il Golfo, l'obiettivo va ben oltre questo test ed è quello di recuperare appieno gli infortunati, in vista di un non facile avvio di campionato. Comunque per coloro che scenderanno in campo sarà un occasione in più per affinare l'intesa e valutare i progressi dal punto di vista atletico. Occorre assolutamente smaltire le tossine della dura preparazione, per essere pronti alla sfida di Empoli, alla quale, dopo questo test, mancheranno solo nove giorni.
L'ingresso al palatenda sarà consentito nel rispetto delle norme anticovid.

Basket Golfo Piombino

Nessun commento

Powered by Blogger.