Header Ads

La Virtus si aggiudica il 2° Memorial "Sandro Finetti"


L’Abc Solettificio Manetti cade nella finalissima contro la Virtus Siena che si aggiudica il Trofeo per 62-79. Un terzo quarto da dimenticare, con la Virtus che ringrazia e scappa permettendosi il lusso di dover soltanto amministrare il vantaggio nell’ultima frazione. Si decide così la finalissima del 2° Memorial “Sandro Finetti”, che i padroni di casa portano a casa imponendosi per 62-79 dopo aver battuto, nella semifinale, la Mens Sana Basket. Un’Abc ancora priva di Cantini e Terrosi impatta benissimo e viaggia in perfetto equilibrio con i locali per le prime due frazioni, dando vita ad una gara intensa e divertente da entrambe le parti. Dagli spogliatoi, però, rientra solo la Virtus che nella terza frazione piazza un break di 9-22 e di fatto incanala la sfida. Prossimo impegno dei gialloblu giovedì alle ore 20 sul parquet della Folgore Fucecchio.
Quintetto: Belli, Corbinelli, Pucci, Scali, Lazzeri.
Ritmi subito alti da entrambe le parti, con le difese sugli scudi fin dalla palla a due. Belli dalla lunetta infila il primo vantaggio gialloblu (10-8), seguito da Corbinelli per il +4, finchè Olleia impatta a quota 16 e la frazione si chiude sul 21-20. Nel secondo quarto le squadre viaggiano a braccetto. La Virtus che cala la carta della zona ma un Tavarez sopra le righe infila quattro punti in rapida successione e mantiene i suoi con la testa avanti. Braccagni e Bruno conducono il primo tentativo di allungo virtussino (29-35), sponda Abc risponde l’ex Pucci dall’arco per il 32-35. Ed è proprio il botta e risposta dalla lunga distanza a mandare tutti al riposo lungo sul 39-41. Al rientro, un’altra partita. I padroni di casa alzano il ritmo e spingono sull’acceleratore, con il solito Bruno sugli scudi a firmare la doppia cifra di vantaggio a metà frazione (44-55). Seguono Bianchi e Olleia con canestri pesanti dalla lunga distanza, mentre l’Abc non riesce a trovare il bandolo della matassa. E’ Belli, sul finale, a chiudere il parziale sul 48-63. Con la gara ormai seriamente compromessa, l’Abc tenta il tutto per tutto, spinta da Scali e Pucci nel pitturato. La Virtus, però, è in pieno controllo e la tripla del +13 a firma Nepi a 90” dalla sirena mette il sigillo. Il trofeo resta a Siena.
ABC SOLETTIFICIO MANETTI – VIRTUS SIENA 62-79
Parziali: 21-20, 39-41 (18-21), 48-63 (9-22), 62-79 (14-16)
Tabellino: Corbinelli 7, Pucci 15, Viviani ne, Talluri, Scali 18, Lilli ne, Lazzeri, Tavarez 4, Verdiani 4, Cicilano, Delli Carri 7, Belli 7. All: Betti. Ass. Manetti, Calvani.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.