Header Ads

Mario Boni Ambassador di MTVB Herons Basket


Arrivò a Montecatini Terme nell’estate del 1985, appena 22enne, proveniente da Vigevano dove aveva già fatto vedere di avere un fiuto unico per il canestro. Ha acceso i cuori dei tifosi rossoblù nelle sue 11 stagioni da numero 10 del Montecatini Sporting Club e in quella con la RB Montecatini: fantastiche stagioni di canestri a raffica (con la bellezza di 8.742 punti realizzati all’attivo) e di tanti trionfi con ben 4 promozioni conquistate sul campo (dalla B alla B1 nel 1985-86, dalla B1 alla A2 nel 1986-87 e dalla A2 alla A1 due volte, nel 1988-89 e nel 1991-92) titoli da capocannoniere (storico quello in A1 a 30,5 punti di media del 1994, primo italiano dopo 30 anni di dominio straniero consecutivo), emozioni e trionfi indimenticabili. Unico atleta nella storia della pallacanestro italiana ad avere abbattuto il muro dei 20.000 punti realizzati nei campionati federali, 11 promozioni in carriera, Coppa Korac e Coppa di Grecia con l’Aris Salonicco, ha vestito l'azzurro delle Nazionale, Mario Boni, una vera leggenda rossoblù, diventa ufficialmente Ambassador del progetto Montecatini Terme Valdinievole Herons Basket. «Sono stato in 28 squadre nella mia carriera da giocatore, ma Montecatini è sempre stata casa mia» ha dichiarato "mitraglia" sul palco della Grotta Maona, durante la presentazione ufficiale degli Herons, condotta brillantemente da Sandro Sabatini. Mario torna ad avere un ruolo nella pallacanestro montecatinese, accettando con entusiasmo la proposta di MTVB di diventare Ambassador del nostro progetto. La maglia ufficiale della Athletes 2021-22 l'ha consegnata lui a capitan Marco Giancarli, ovviamente ha il numero 10 ed obbligatoriamente c'è scritto l'unico nome a cui può essere abbinato: BONI.

Area Comunicazione MTVB Herons Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.