Header Ads

Shoemakers e Cestistica in campo per Stefano


Sabato 2 Ottobre 2021 alle ore 18.15 la Cestistica Pescia ospiterà al Palaborelli gli Shoemakers Monsummano in una partita amichevole che si giocherà in onore e ricordo di Stefano Vezzani, carissimo amico, legato a vario titolo, ad entrambe le società, prematuramente scomparso lo scorso 19 maggio alla soglia dei suoi 50 anni. Stefano, nato e cresciuto a Pescia, si era trasferito a Uzzano insieme all’amata moglie Linda, ma era legatissimo alla sua città dove aveva ricoperto in passato anche la carica di Presidente ed animatore del Rione Santa Maria. Oltre a quella per il suo rione Stefano portava con sé anche un’immensa passione per il basket che gli era stata trasmessa da suo padre Roberto, fondatore insieme ad altri, dell’allora Audace Pescia. Proprio a Pescia, Stefano aveva iniziato a muovere i suoi primi passi sul parquet diventando un atleta dal talento innato e raggiungendo successi ambiti con la sua straordinaria partecipazione alla squadra del 71 della Cestistica Pescia rimasta nel cuore di tanti pesciatini. Aveva poi rivolto lo sguardo verso altre avventure e realtà fino ad approdare agli Shoemakers Monsummano dove, in un primo tempo, aveva dato il suo prezioso contributo, sul campo, quale playmaker grintoso e combattivo, per poi passare a ricoprire il ruolo di dirigente, fidato consigliere ed instancabile organizzatore di eventi e manifestazioni come la 24 h di basket. Sabato 2 ottobre vogliamo pensare che Stefano sia in tribuna, come lo è sempre stato fino a quando la malattia glielo ha permesso, a guardare una partita fra due squadre amate con lo stesso ardore seppure per motivi diversi, con la sua felpa rossa degli Shoemakers com’è giusto che sia, seduto nel mezzo fra la tribuna ospite e quella di casa, esultando ad ogni canestro indipendentemente da chi sia stato fatto, perché tutti i canestri saranno dedicati a lui ed al suo ricordo che rimarrà per sempre forte e vivo in tutti noi! In ottemperanza a quanto disposto dai protocolli FIP e dalle leggi vigenti, l’accesso al pubblico sarà limitato a 70 persone che dovranno essere munite di green pass.

Cestistica Audace Pescia

Nessun commento

Powered by Blogger.