Header Ads

Un'Olimpia brillante al PalaCoverciano


Bel sabato sera per il basket fiorentino con lo scrimmage del PalaCoverciano fra Enic Pino Dragons Firenze e la Cantini Lorano SRL Olimpia Legnaia. Poco più di un allenamento per entrambe le squadre, con il Pino che già dal prossimo weekend sarà impegnato nella Supercoppa Serie B, mentre l’Olimpia dovrà aspettare il mese di ottobre per iniziare il campionato di Serie C Gold. Gluons affluenza sugli spalti del PalaCoverciano con gli spettatori tutti rigorosamente registrati in precedenza, tutti con Green Pass valido e verificato all’entrata e tutti con mascherina sul volto per tutta la durata della partita. C’era grande curiosità sia nel vedere all’opera i nuovi giocatori dell’Olimpia Legnaia, anche in questa stagione sponsorizzata dalla Cantini Lorano SRL, e per ammirare la nuova maglia da allenamento, Divisa bellissima, blu scura con bordi gialli, molto lineare, elegante, con numeri ben visibili. Per quanto riguarda i nuovi ragazzi arrivati a Legnaia in estate, si sono comportati tutti molto bene, soprattutto al tiro. Quattro quarti da 10 minuti ciascuno, come da regolamento, ma alla fine di ogni quarto il punteggio è stato azzerato. Fra le due squadre c’è una categoria di differenza e i biancorossi sono apparsi, fin dal primo quarto, dotati di un contropiede veloce ed efficace. Tante, comunque, le note positive dei gialloblu, una su tutte: la solita prova magistrale di Daniele Del Secco. Ottima la sintonia di Daniele con i nuovi arrivati e ottimo il feeling con il canestro. Certo, a volte gli avversari lo hanno fermato, ma per per farlo sono dovuti ricorrere al fallo. Bella serata di basket, bel pubblico, con i ragazzi del Gruppo Pampero a incitare, come sempre, la squadra biancorossa. Una serata che speriamo sia di buon auspicio per entrambe le società per raggiungere i rispettivi obbiettivi.

Olimpia Legnaia Basket Firenze

Nessun commento

Powered by Blogger.