Header Ads

Basket Golfo Piombino a caccia della “prima” vittoria


Il Palasammontana di Empoli, un autentica maledizione per i colori gialloblu Sette sconfitte in altrettante gare ufficiali di campionato. E pensare che, negli ultimi anni, il Basket Golfo ha sempre messo dietro di se in classifica i biancorossi, ma vincere a Empoli è rimasto un tabù. Quindi vincere questa prima di campionato avrebbe un doppio valore, partire bene, in vista delle supersfide casalinghe contro Pavia e Vigevano e cancellare quell’antipatico e stonato zero dalle statistiche. Si affrontano due squadre entrambe reduci da un precampionato non brillantissimo e contrassegnato dalle assenze. Piombino ha cambiato meno rispetto ad Empoli e quindi potrebbe avere dalla sua, un più facile inserimento dei pochi nuovi arrivati, in un organico che si conosce già molto bene, ma dalla sua Empoli, ha qualche allenamento in più ad organico pieno, infatti Berti e Falaschi son già rientrati, disputando anche l’amichevole contro la Libertas. Piombino invece, contro Rieti e nell’ultimo test, non ha potuto schierare il suo faro Venucci e Pedroni, entrambi ancora in fase di recupero dagli infortuni e contro la Libertas è mancato anche Persico. Per Coach Friso una settimana di allenamenti importanti, per migliorare le intese poco sperimentate nelle amichevoli precampionato e per provare a recuperare gli infortunati, troppo importanti i due play, nelle rotazioni e negli equilibri della squadra. . Il team di coach Corbinelli è molto insidioso, guidato dalla grande esperienza di Berti e dal battagliero capitano di lungo corso Sesoldi. Molte e buone le soluzioni offensive, dalla distanza , dove i più pericolosi sono, Antonini, Digno e Berti, a quelle da sotto dove hanno medie elevatissime, De Leone e Falaschi e in lunetta meglio non mandare Berti e Antonini. Sotto l’aspetto strettamente tecnico e dell’esperienza, forse il Golfo ha qualcosa di più, ma se i padroni di casa giocheranno con la garra che ha sempre contraddistinto questa squadra, insomma replicando l’animus pugnandi dei Mariotti, Ghizzani, Giarelli, Perin etc etc, la bilancia si potrebbe riequilibrare. Fischio d’inizio domenica alle ore 18.00, arbitrano i signori Ragionieri Marco e Di Mauro Alex Oliver di Bologna.

Basket Golfo Piombino

Nessun commento

Powered by Blogger.