Header Ads

Dany Basket, esordio con vittoria al PalaMelo


Prima al PalaMelo per il Dany Basket Quarrata in C Gold e primo successo casalingo. Il Don Bosco Livorno si arrende 98-82 dopo aver comunque lottato almeno fino al terzo quarto. Fondamentali per il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori i 19 punti di uno scatenato Cannone, perfetto da oltre l’arco dei 6,75 (cinque su cinque), e i 24 di Rossi, di nuovo miglior marcatore della gara come successo anche ad Agliana.
LA CRONACA
L’avvio di match vede Quarrata fare malissimo agli avversari con la coppia Rossi-Toppo trascinatrice nel 10-4 del 5’. L’ex Agliana continua a fare la voce grossa e i suoi punti consentono al Dany Basket di scappare sul +11 (18-7) del 7’. La reazione degli ospiti però non si fa attendere e lo scarto in un amen si riduce ad appena quattro lunghezze (18-14). Al 10’ il vantaggio di Quarrata è di cinque punti (21-16). Il secondo quarto si apre con la tripla di Cannone (la seconda), ma la replica dei viaggianti è veemente e al 12’ il risultato è 24-26. I padroni di casa piazzano però un contro parziale di 5-0, con Riccio a infilare la tripla del nuovo vantaggio. Ottimo il contributo di Agnoloni e Riccio, che consentono a Quarrata di tornare avanti di sette punti sul 35-28. Livorno però non ha nessuna intenzione di mollare e rientra fino a -4 (37-33). La partita resta equilibrata anche in quest’ultime battute del secondo periodo, che va in archivio sul 45-42. A inizio ripresa il Don Bosco torna a -1, prima dell’8-6 firmato interamente da Rossi e Biagi. Gli ospiti trovano la parità a quota 53 e immediatamente dopo il sorpasso. La squadra di coach Valerio non si scompone e registra un 10-0 di break, con due bombe di Cannone, che le consente di riprendersi cinque punti di vantaggio (63-55 al 26’). La difesa dei mobilieri sale di colpi con il passare dei minuti e anche l’attacco ne trae giovamento. Il risultato è che Quarrata sale fino a +11 sul 71-58. Lo show di Cannone, infallibile da oltre l’arco, continua e il Dany Basket può vantare 15 lunghezze di margine (74-59) al 30’. Nonostante l’ottimo vantaggio, i mobilieri non abbassano la guardia, evitando cali di tensione. Vettori e compagni sembrano averne decisamente di più rispetto agli avversari e volano sul +21 (86-65) al 35’ grazie alla bomba di Riccio e all’appoggio di Rossi. La gara è ormai in controllo per Quarrata, brava ad amministrare le operazioni senza concedere possibilità di rimonta ai labronici.
Dany Basket Quarrata – Don Bosco Livorno 98-82 (21-16; 45-42; 74-59)
Quarrata: Biagi 8, Toppo 16, Cannone 19, Rossi 24, Cantrè 1, Agnoloni 10, Riccio 12, Zaccariello 8, Vettori, Cukaj, Frangioni ne, Zucconi ne.

Dany Basket Quarrata

Nessun commento

Powered by Blogger.