Header Ads Widget

Gema passa a Pontassieve 68-75 e ottiene la seconda vittoria consecutiva


VALDISIEVE BASKET – GEMA MONTECATINI 68-75 (24-22, 40-39, 52-49)
Valdisieve: Bartolozzi 4, Cioni 1, Piccini N., Maltomini 15, Pelucchini 18, Occhini 18, Morandi 3, Pilli ne, Sarti ne, Bianchi 4, Municchi 2, Piccini C. 3 All. Pescioli
Gema: Marengo 12, Bruni 13, Molteni 8, Zampa, Spagnolli 1, Neri 16, Lai ne, Konate, Rasio 19, Cei ne, Leone, Ghiarè 6. All. Del Re
Arbitri: Biancalana e Nocchi
PONTASSIEVE Ha dovuto rimontare almeno due volte la Gema, ma lo ha fatto nel momento clou della partita vinta a Pontassieve 68-75 con un allungo nell’ultima frazione da 26 punti segnati e appena 16 subiti. Decisivi i punti di Bruni, autore di due canestri e fallo negli ultimi cinque minuti, l’ultimo dei quali ha sigillato la vittoria, e artefice della tripla della fuga (58-62) dopo che il chirurgico Ghiarè aveva sancito dall’angolo il sorpasso a quota 59. Una vittoria fondamentale che porta a quota 4 punti la Gema, in attesa di sfidare domenica prossima al Palaterme il Cus Pisa (salto a due alle 18). Una partita iniziata tutta in salita, con Occhini e Pelucchini a spingere il 10-2 e poi il 19-7 di Valdisieve, a cui mettevano una pezza Neri, Marengo e Rasio per il 24-22 del 10’. Poi nella seconda frazione arrivava con una difesa più concreta il 24-28 (tripla di Ghiarè) e il nuovo 33-36 prima che Maltomini impattasse e poi segnasse sulla sirena il canestro del controsorpasso sul 40-39. La terza frazione ha mostrato in avvio ancora i cali difensivi e di intensità della Gema, esattamente come nel primo quarto, sotto 50-43 al 23’ e poi capace, dopo il timeout, di subire con una reazione significativa appena 2 punti in sette minuti, complice anche l’ingresso e il debutto in stagione di un Mattia Zampa autore di una prova maiuscola in difesa su Occhini, mentre Rasio, top scorer con 19 punti, ha offerto un contributo sostanzioso in area per il nuovo recupero, condito da molti rimbalzi. Il finale punto a punto ha visto la Gema mettere la freccia con le due triple raccontate in precedenza con l’assist di Bruni per Neri, convertito in un gioco da tre punti e con l’ennesima giocata di Bruni per il 64-73 che ha chiuso i giochi e permesso alla Gema di conquistare la prima vittoria in trasferta della stagione.

Matteo Baccellini
Ufficio Comunicazione - Gema Montecatini

Posta un commento

0 Commenti