Header Ads

La Gea Grosseto debutta sabato in serie D maschile sul campo della Valdicornia Basket


A diciannove mesi dall’ultima apparizione ufficiale, torna in campo sabato a Campiglia Marittima (salto a due alle 21,15) la Gea Basketball Grosseto per confrontarsi con il Valdicornia Basket nella prima giornata del campionato di serie D. I ragazzi di Pablo Crudeli, che si sono auto retrocessi dalla serie C silver, si ripresentano sul parquet per riportare la società del presidente David Furi ai vertici regionali e per ricreare l’entusiasmo che c’era intorno alla pallacanestro cittadina prima della pandemia. Perso Matteo Perin, che ha smesso dopo una stagione nella Mens Sana Siena, la Gea parte con un roster fatto in casa, composto da ragazzi che hanno fatto la storia della società, con un gruppo di giovani promossi dalle giovanili ed altri che sono tornati a dar manforte alla prima squadra, pronta a regalarsi e a regalare una stagione da protagonisti. «L’aspirazione è arrivare ai playoff - sottolinea il coach Pablo Crudeli - e poi vedere se riusciamo ad andare sempre più alto. Questo sulla carta, perché siamo stati fermi per quasi due anni. Il nostro roster è cambiato molto e lo stesso sarà successo ai nostri avversari». «Sono sicuro di quello che possono dare i ragazzi - aggiunge il tecnico argentino - In questi mesi ci siamo allenati molto bene e i miei giocatori sono sempre stati presenti, desiderosi di tornare a vincere per la Gea. Bisogna vedere come si reagirà di fronte alle avversità. L’unica amichevole disputata è andata molto bene, ma dobbiamo vedere come sarà giocare dopo tanti mesi di inattività. Speriamo di non entrare ansiosi, con la voglia di far tutto in poco tempo. Dobbiamo fare un passo alla volta e rimanere tranquilli. Il Valdicornia? Ha un gruppo di ottimi giocatori, a cominciare dalle stelle Bazzano, Franceschini e Agostini, ben supportati dal resto della squadra. Ci aspetta la prima di una serie di battaglie».
La Gea debutta a Campiglia Marittima con l’organico al completo.
•GLI AVVERSARI. Il Valdicornia, allenato dal confermato Alex Bianco, ha praticamente ingaggiato due nuovi giocatori, Andrea Barontini, classe 1999 dal Cecina, e Federico Deri, ex Rosignano. Nell’ultimo test precampionato ha battuto (70-66) la Next Step Academy, formazione di serie C ligure. La rosa dei livornesi: Marco Agostini, Marco Franceschini, Diego Cacciottolo, Yuri Bazzano, Luca Pagni, Federico Deri, Andrea Barontini, Pietro Bongini, Manuele Meini, Luca Papi, Michael Donati.
•LA ROSA DELLA GEA GROSSETO: Federico Baccheschi, pivot (2004-1,95); Matteo Bambini, guardia (1998-1,88); Nicolas Battaglini, play (2003-1,80); Edoardo Furi, play (1992-1,80); Mirko Mari, guardia-play (1997-1,85); Alberto Mazzei, play (2003-1,78); Lorenzo Morgia, guardia (1996-1,89); Giacomo Neri, ala-pivot (1996-1,92); Giovanni Piccoli, ala (2001-1,87); Mattia Ricciarelli, ala-pivot (1986-2,05); Jacopo Roberti, pivot (1989-1,98); Dario Romboli, play-guardia (1994-1,80); Lorenzo Scurti, ala (2003-1,80); Andrea Simonelli, ala (1998-1,92).
•ARBITRI: Turini di Rosignano e Bagnoli di Campiglia Marittima
Il programma della prima giornata del girone C: sabato Pall. Piombino-Shoemakers Monsummano, Valdicornia-Gea Grosseto; domenica Basket San Vincenzo-Cestistica Audace Pescia, Basket Calcinaia-Libertas Lucca, Bellaria Cappuccini.Oltremare Fides Livorno. Riposa: Castelfranco Frogs.

Cordiali saluti Ufficio stampa Gea Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.