Header Ads Widget

Levante Srl Jokers Basket – Virtus Certaldo 67-57


Prima vittoria stagionale della Levante SRL Jokers Basket. A uscire sconfitta dal PalaFilarete è una Virtus Certaldo che solo nei minuti finali ha alzato bandiera bianca.
SERIE D TOSCANA – GIRONE B / 3ª GIORNATA
SABATO 23 OTTOBRE @ PALAFILARETE
JOKERS – CERTALDO 67-57
(21 -16, 37-31, 52-49, 67-57)
LEVANTE SRL JOKERS BASKET Di Francesco, Fischetti, Cappelli, Fabiani, Pineschi, Ciacci, Ristori, Coli, Cambi Mar., Ridolfi, Masi, Conti. Coach: Nudo Ass. Castellani
VIRTUS CERTALDO Barbieri, Basili, Cerpi, Chesi, Conforti, Cheli, Fasi, Giainai, Lotti, Randazzo, Ticciato, Tordini. Coach: Baldini Ass. Crocetti
Parziali: 21 -16, 37-31, 52-49
Arbitri: Filipovic di Siena e Cavallo di Siena
Primo quarto giocato a ritmi alti da entrambe le squadre, con Ticciati sugli scudi per gli ospiti. Belle le sue incursioni a canestro volte a tagliare in due la difesa gialloblu. Quando manca meno di un minuto alla fine di questa prima frazione, il gioco si ferma a lungo per consentire l’assistenza a un giocatore di Certaldo che si è fatto male alla spalla cadendo a terra. In bocca al lupo al ragazzo per una pronta guarigione. Nel secondo quarto gli spettatori in tribuna assistono al Coli Show: 8 minuti di pallacanestro spettacolare con passaggi filtranti, tiri dalla luna e dalla media distanza che entrano toccando solo la retina, il tutto condito da un paio di rimbalzi in mezzo alla mischia sotto canestro. Si va al riposo lungo sul 37-31, una vantaggio che i ragazzi di coach Nudo riusciranno a difendere e incrementare nel secondo tempo. Terzo quarto che inizia con una Virtus Certaldo scatenata che, con attacchi veloci e passaggi precisi, mette in crisi le certezze gialloblu. A coach Nudo basta un timeout a 8’17” per rimettere la cose a posto. A 6’04” il tabellone segna 44-35 e la sensazione dagli spalti è che l’inerzia della partita sia ormai tutta a favore dei Jokers. A pochi secondi dalla fine del terzo quarto, altro infortunio in casa Virtus: Guainai esce per un problema alla caviglia. Quarto quarto di semplice amministrazione per i Jokers, con Ridolfi che si mette in mostra colpendo più volte dalla lunga distanza. Prossimo impegno dei Jokers è la trasferta a Pistoia, sponda Bottegone, fissate per domenica 31 ottobre.

Olimpia Legnaia Basket Firenze

Posta un commento

0 Commenti