Header Ads

Oltre le difficoltà: Abc Solettificio Manetti corsara a Lucca


L’Abc Solettificio Manetti espugna il parquet del Basketball Club Lucca 60-81 e porta a casa anche la prima trasferta stagionale. Al termine di una settimana letteralmente di passione dal punto di vista infermieristico, l’Abc Solettificio Manetti tira fuori quella forza e quel carattere che ormai la contraddistinguono e, dopo il primo acuto casalingo, porta a casa anche la prima vittoria esterna della stagione piegando il Basketball Club Lucca per 60-81. Una seconda parte di gara intensa e autoritaria è quella che permette ai gialloblu, privi di Cantini, Scali e Verdiani, di scappare a cavallo tra il terzo e il quarto parziale, mettendo poi il sigillo dall’arco negli ultimi giri di lancette. Con capitan Belli sugli scudi (28 realizzati), con Pucci, Corbinelli e Delli Carri in doppia cifra, con un Terrosi ritrovato, e con l’esordio dei classe 2006 Viviani e Rosi, l’Abc di Paolo Betti fa due su due e si mantiene a punteggio pieno in questo avvio di stagione. Quintetti Lucca: Barsanti, Russo, Vona, Burgalassi, Pierini Abc: Belli, Corbinelli, Pucci, Delli Carri, Lazzeri Nella prima parte di gara le squadre si studiano e viaggiano a braccetto, con Lazzeri ad aprire le ostilità castellane mentre Pierini e Barsanti guidano l’attacco locale. Il primo quarto scivola via in perfetto equilibrio, tanto che al 10′ il tabellone segna 19-18. Nella seconda frazione le triple di Terrosi e le trovate di Corbinelli cercano di dare il via all’allungo castellano, mentre Simonetti spinge i suoi finchè Belli dall’arco mette la firma sul +5 su cui le squadre vanno negli spogliatoi (38-43). Ma è al rientro dall’intervallo lungo che l’Abc cambia passo e indirizza la gara. La zona castellana stringe le maglie e manda in confusione l’attacco biancorosso, mentre in fase offensiva sette punti del capitano gialloblu valgono il 38-50 che costringe coach Tonfoni al time out. Seguono alcuni minuti di attacchi a vuoto, poi Lippi si carica sulle spalle la propria squadra ristabilendo il -7 (49-56), ma l’Abc amministra e ancora Belli dall’arco infila il nuovo +10 al 30′ (49-59). Terrosi e Pucci inaugurano la frazione finale (49-62), mentre il solito Lippi prova a tenere in scia Lucca. Due magie di Pucci, però, valgono il 52-68 a metà frazione, che diventa 52-70 a firma Delli Carri dalla lunetta. L’inerzia, ormai, è dell’Abc e il talento di Pucci è lì per ribadirlo con la tripla che sfonda il muro del +20: 52-73. Lucca ormai non può far altro che inseguire mentre coach Paolo Betti butta nella mischia i giovanissimi Viviani e Rosi che assaporano per la prima volta il parquet di C Gold. Nel frattempo Belli e Corbinelli continuano ad infilarla dalla lunga distanza, prendono i due punti e li mettono sulla via di Castelfiorentino.
BASKETBALL CLUB LUCCA – ABC SOLETTIFICIO MANETTI 60-81
Parziali: 19-18, 38-43 (19-25), 49-59 (11-16), 60-81 (11-22)
Basketball Club Lucca: Pierini 6, Barsanti 11, Vona 3, Lippi 12, Simonetti 12, Piercecchi 3, Burgalassi 11, Balducci 2, Russo, Benini, Cattani. All. Tonfoni. Ass. Pizzolante, Nalin.
Abc Solettificio Manetti: Lazzeri 5, Pucci 14, Belli 28, Corbinelli 15, Terrosi 9, Delli Carri 10, Cicilano, Talluri, Tavarez, Viviani, Rosi, Verdiani ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.
Arbitri: Vagniluca di Firenze, Piram di Campiglia Marittima.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.