Header Ads

Ottimo esordio casalingo per la RLCSistemi contro Pontedera


Nella prima giornata del campionato di serie B femminile di Pallacanestro la RLCSistemi Prato vince senza problemi contro Pontedera 58 a 28. La prima partita di campionato è sempre un'incognita e valutare la prestazione di ieri delle ragazze pratesi potrebbe portare a giudizi affrettati o sbagliati. E' evidente però che la squadra pratese ha messo in mostra un ritmo e una qualità di gioco nettamente superiore alla squadra ospite. Pontedera è una formazione molto giovane con almeno tre giocatrici importanti ancora indisponibili per questo mal giudicabile nella prima partita per di più in trasferta. Certo è che la squadra pratese con Vannucchi capocannoniere della squadra la scorsa stagione e Garatti ancora indisponibili ha dimostrato di avere le qualità per tentare di stare nel gruppo delle squadre migliori di questo campionato. Coach Pavi ha schierato dodici atlete di cui tre al debutto in categoria Marta Rastelli (2001) Diletta Lulli (2003) e Matilde Rindi (2004). Le tre ragazze sono andate in campo senza paura facendo una ottima impressione. Rastelli che la scorsa stagione era a Pistoia si è unita alla PFP a Giugno e sarà una presenza costante durante tutto il campionato. Per quanto riguarda invece Lulli e Rindi che fanno parte della squadra under 19 della società pratese disputeranno il loro campionato di categoria e di volta in volta loro due, insieme alle altre under 19, verranno schierate anche in serie B per acquisire esperienza. La partita è stata tale fino a metà gara con la RLCSistemi che ha chiuso in vantaggio 39 a 22. Nella seconda parte della gara le ragazze di Pontedera non sono esistite segnando solo sei punti in venti minuti. Nel primo quarto iniziato a buon ritmo le due squadre si sono date battaglia con le pratesi più forti fisicamente che hanno cercato le soluzioni nel pitturato mentre le ospiti hanno cercato e trovato varie conclusioni dalla lunga distanza. La RLCSistemi più forte ai rimbalzi ha spesso chiuso con soluzioni in velocità con rapidi contropiede. Il ritmo imposto dalla squadra pratese ha fatto si che le avversarie siano andate fuori giri e proprio nel finale del secondo quarto le pratesi hanno allungato chiudendo sul 39 a 22 con le ragazze di Pontedera che hanno ceduto di schianto senza la forza di reagire. Nel terzo e nel quarto tempo tutte le giocatrici in campo per entrambe le formazioni, si sono visti anche quintetti non equilibrati ma tale era la differenza sia del punteggio che del ritmo tra le due formazioni che la partita si è chiusa con un divario molto ampio a favore della RLCSistemi, 58 a 28. Per la squadra pratese quasi tutte note positive. Bencini al rientro dopo un anno di stop segna 12 punti, Ponzecchi ne fa tredici, Billi nove e Popolo otto, con il pacchetto delle lunghe pratesi che porta a casa 42 punti su 58. Di questo pacchetto la più giovane Franchini non riesce a segnare. Certamente questa è forse l'unica nota negativa della giornata perché Marianna tira giù diversi rimbalzi sia in attacco che in difesa e siamo sicuri che la prossima partita riuscirà ad andare a segno. Per quanto riguarda il pacchetto delle guardie Mandroni ha giocato da leader gestendo molto bene la squadra aiutata dalla solita grande difesa di Lastrucci e la ottima spinta di Sautariello. Borghesi ha giocato da guardia facendo il suo dovere. Prossima partita a Grosseto sabato 16 alle ore 18 con il probabile rientro di Vannucchi ma con l'assenza di Sautariello che va in nazionale.
Parziali:20 a 15; 19 a 7; 7a 4; 12 a 2 per il finale di 58 a 28 per la RLCSistemi Prato.
Tabellini Prato: Billi 9; Popolo 8; Bencini 12; Ponzecchi 13; Lastrucci 4; Sautariello 7; Mandroni 4; Borghesi 2; Rastelli 2 ; Lulli, Franchini e Rindi. All. Valentina Pavi.
ASD Pontedera: Rossi 2; Beconcini; Bartolini 5; Prezioso; Lorenzini; Dioum 2; Rossi V. 3; Garbini 4; Daddi 3; Capodagli 4; Puccini;Benedetti 2. All. Pianigiani Ass. LoRusso.
Arbitri Cavasin e Profeti

RLCSistemi Prato

Nessun commento

Powered by Blogger.