Header Ads Widget

Un'Abc Solettificio Manetti in cerca di fiducia attende Prato

Sabato 30 ottobre l’Abc Solettificio Manetti torna al PalaBetti: arriva Prato. Punti, morale e fiducia. Sono le tre cose che l’Abc Solettificio Manetti inseguirà con le unghie e con i denti davanti al proprio pubblico quando sabato alle ore 21.15 arriverà la Sibe Prato per la quinta giornata di andata (arbitri Rossetti e Cavasin di Rosignano Marittimo). Una gara delicata per i ragazzi di Paolo Betti, innanzitutto per i tanti problemi di infermeria che attanagliano i gialloblu, primo fra tutti quello di Pietro Cantini in attesa di operarsi alla spalla e, secondariamente, per le due sconfitte consecutive giunte per mano di Synergy e Quarrata. E’ chiaro quanto i due punti in palio contro Prato siano importanti per dare morale e fiducia ad un gruppo che, fino ad oggi, non ha mai potuto presentarsi agli appuntamenti ufficiali con il roster al completo. Va da sè, dunque, che Belli e compagni saranno chiamati, per l’ennesima volta, a fare quadrato intorno all’emergenza e mettere tutti in campo qualcosa di più. Dall’altra parte la Sibe Prato, squadra reduce da tre vittorie consecutive di cui l’ultima contro la Virtus Siena (71-66), arrivata dopo quelle conquistate ai danni di Livorno (57-64) e Agliana (77-71), a fronte di una sola sconfitta subita all’esordio contro Pisa (80-75). Una squadra, quella di coach Pinelli, compatta e di esperienza, in cui spiccano nomi come Danesi, Vannini, Smecca e Staino, per citarne alcuni, contro cui saranno necessarie intensità e concentrazione per tutti i quaranta minuti.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti