Header Ads Widget

Il derby si colora di blu-amaranto


I monsummanesi archiviano la pratica Pescia in 20’ e centrano la sesta vittoria consecutiva E’ tempo di derby al PalaBorrelli dove la locale formazione della Cestistica Audace Pescia sfida la capolista Gioielleria Mancini. Pronti via e Bellini sgancia la bomba dall’angolo, i pesciatini tentano di reagire ma Chiti colpisce dalla media e coach Ialuna ricorre al minuto di sospensione. Al 3’ è parità grazie ad una bomba di Ghera. Al 6’ un bel contropiede innescato da Bellini e finalizzato da Calderaro da’ un primo strappo alla partita (10-16). Monsummano continua a martellare, una bomba di Chiti da il primo vantaggio in doppia cifra (10-21) poi le distanze rimangono invariate con il primo quarto che termina sul 14-25. Il secondo quarto si apre con un parziale di 5-0 a favore dei ciabattini grazie a un bel canestro di Giusti ottimamente servito da Bellini e ad una bomba di Tesi, Pescia cerca di arginare le sfuriate monsummanesi ma i ragazzi di coach Matteoni sembrano poter controllare la partita anche se soffrono oltremodo a rimbalzo. Una bomba di Bellini dà il +17 (23-40) arrotondato poi al 23-41, punteggio con il quale le due squadre vanno al riposo. Le due squadre rientrano in campo con le polveri bagnate, Navicelli con 4 punti consecutivi da il +22 ai monsummanesi poi inspiegabilmente i blu-amaranto smettono di giocare e Tarzan ne approfitta per segnare a ripetizione. Dà la scossa Soriani che con due pregevoli giocate che riporta Monsummano a +20. La scossa è servita e Monsummano in un amen s’invola sul +24 (33-57) punteggio con il quale termina il terzo periodo. L’ultimo quarto è pura accademia, Monsummano controlla il risultato ruotando tutti i ragazzi a disposizione e chiudendo con il punteggio di 54-73. La Gioielleria Mancini fa suo anche il derby centrando la sesta vittoria consecutiva mantenendo così la testa della classifica con un percorso netto. Adesso i monsummanesi sono attesi da un trittico di partite terribili con San Vincenzo, il recupero contro la Fides Livorno e Valdicornia nell’arco di una settimana. “Due punti importanti - commenta a caldo coach Matteoni - ma ora siamo con la testa già alla prossima settimana. Ci aspettano due settimane di lavoro intenso per preparare tre partite difficilissime.”
Cestistica Audace Pescia 54
Gioielleria Mancini Shoemakers 73
Parziali: 14-25; 23-41; 54-73
Cestistica Audace Pescia: Bianucci, Alfieri 11, Romoli, Lorenzi 3, Ghera 10, Ulivieri, Mariottini, Sene 10, Sodini 2, Tarzan 11, Teglia 3, Menichini 4. All.: Ialuna
Gioielleria Mancini Shoemakers: Calderaro 9, Navicelli 9, Chiti 7, Tesi 7, Maccione, Bellini 20, Soriani 12, Bornati, Giusti 8, Lorenzi, Mema 1. All.: Matteoni

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano

Posta un commento

0 Commenti