Header Ads

La Gea Grosseto recupera Jacopo Roberti per la sfida di domenica in via Austria con la Libertas Lucca

La Gea Basketball Grosseto torna domenica alle 18 al Palasport di via Austria per riprendere il cammino interrotto nello scorso fine settimana a Castelfranco di Sotto. I ragazzi di Pablo Crudeli, nella sesta giornata del campionato di serie D, si misurano con la Libertas Lucca, formazione che parte del gruppo a due punti. «La sconfitta contro Castelfranco - dice il tecnico Pablo Crudeli - deve insegnarci a non guardare mai la classifica altrui. Contro Lucca mi serve un altro approccio, non dobbiamo gettare al vento altri due punti. Contro i pisani abbiano alternato buoni momenti s blsck-out inspiegabili. Stavolta abbiamo bisogno di un rendimento continuo e di una maggiore grinta». A dare una mano alla Gea ci sarà anche il pivot Jacopo Roberti, la cui assenza si è sentita contro i Frogs, rimesso in piedi da Matteo D’Angella dopo la distorsione alla caviglia nella gara contro Calcinaia. Un ritorno pesante per la Gea che ritrova il suo leader per rimanere a contatto con le prime della classe. Crudeli dovrà invece a meno del play Nicolas Battaglini e dell’altro over della squadra, Mattia Ricciarelli, che sta recuperando da un infortunio sl ginocchio.
I convocati: Baccheschi, Bambini, Furi, Mari, Mazzei, Morgia, Neri, Piccoli, Roberti, Romboli, Scurti, Simonelli.
Arbitri: Giovanni Belgodere e Marco Galimberti di Firenze.

Ufficio stampa Gea Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.