Header Ads

La Gioielleria Mancini vince ancora con una prestazione in chiaroscuro


Monsummanesi poco convincenti contro una decimata Grosseto
Sfida ad alta quota al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta una delle capoliste del girone C, la GEA Basketball Grosseto. Assenze importanti tra le due formazioni, Roberti e Furi per i biancorossi e Capitan Calderaro per i monsummanesi. Grosseto fa capire subito che non è in gita con una bomba di Mari, Monsummano prende lentamente confidenza con il canestro e al 4’ vai in vantaggio con una bomba di Navicelli (6-5). Grosseto non molla e si riporta avanti di tre lunghezze ma i blu amaranto pazientemente ricuciono e con una bomba di Tesi si portano sul 16-12 poi un canestro per parte per chiudere il quarto sul 18-14. Mema apre le danze del secondo quarto poi Maccione ruba palla e vola a segnare in contropiede ma Romboli e Simonelli rispondono da tre (24-20). Giusti e una bomba di Maccione ristabiliscono le distanze poi il vantaggio sale in doppia cifra con il canestro di Soriani (31-20). le due squadre adesso si affrontano a viso aperto con Grosseto che lentamente rientra fino al -3 con una bomba di Piccoli (33-30). Botta e risposta nei minuti finali con Monsummano che va al riposo lungo sul 40-36. Grosseto torna in campo agguerrita e dopo 3’ di gioco passa nuovamente in vantaggio (42-44) con monsummano che ha già esaurito il bonus di falli. E’ vera lotta adesso con le due squadre che si alternano nel vantaggio. al 7’ Monsummano capitalizza un piccolo vantaggio (54-46) complice una difesa ermetica, vantaggio che mantiene fino al termine del terzo quarto (56-48). Romboli colpisce subito da tre in apertura dell’ultimo quarto e preannuncia battaglia. Monsummano è confusionaria in attacco e Grosseto si riporta a tre lunghezze al 4’ (58-55). Navicelli va a canestro dopo un lungo digiuno per il +4 monsummanese. Botta e risposta e a 60” dalla fine il risultato è sul 62-58. Soriani fa esplodere il palazzetto con una bomba da tre poi Chiti va a canestro ben assistito da Navicelli. Tesi mette il sigillo alla partita. Risultato finale 69-61. Battaglia doveva essere e battaglia è stata, Monsummano mantiene l’imbattibilità e la testa della classifica.
Gioielleria Mancini Shoemakers 69
GEA Basketball Grosseto 61
Parziali: 18-14; 40-36; 56-48
Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 15, Maccione 9, Mema 4, Tesi 10, Bellini 5, Lorenzi, Soriani 10, Chiti 10, Giusti 6, Mignanelli ne. All.: Matteoni
GEA Basketball Grosseto: Battaglini 6, Morgia 11, Ricciarelli 4, Simonelli 4, Neri 2, Scurti 5, Romboli 10, Baccheschi 4, Mari 15.. All.: Crudeli

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano

Nessun commento

Powered by Blogger.