Header Ads Widget

L’Acea si prepara per una nuova sfida, domenica arriva Livorno


Dopo la sconfitta in trasferta ad Agliana la Virtus torna al PalaPerucatti. Domenica alle 18 l’Acea ospiterà il Don Bosco Livorno per la nona giornata del campionato di serie C Gold. I rossoblu arrivano alla sfida con l’obiettivo di confermare l’imbattibilità casalinga, mentre i livornesi sono ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale: otto sconfitte nelle prime otto di campionato per la Toscana Food, che nell’ultimo turno ha perso 94-60 sul parquet della capolista Montecatiniterme Basketball. «Purtroppo ci presentiamo alla partita dopo un’altra sconfitta in trasferta, che è una costante di questo nostro inizio di campionato – commenta il coach dell’Acea Andrea Spinello – Non riusciamo a trovare continuità all’interno della partita, partendo da un approccio che lontano dal PalaPerucatti non è dei più positivi. Lo sappiamo e stiamo provando a migliorarlo.». «Arriviamo alla prossima partita consapevoli che la giocheremo tra le nostra mura amiche, dove è tutta un’altra storia rispetto a quello che succede in trasferta – prosegue Spinello – Si è purtroppo aggiornato il numero di ragazzi in infermeria. A questo però ci siamo purtroppo abituati, perché è dall’inizio che stiamo facendo a meno di diversi giocatori, ma sappiamo bene che non deve essere un alibi. Vogliamo riscattarci dalla prova di Agliana e provare a vincere la partita, chiunque scenda in campo».

Virtus Siena

Posta un commento

0 Commenti