Header Ads Widget

Per l'Use Computer Gross un derby dal sapore speciale


Domenica alle 18 a San Miniato, i biancorossi affrontano la capolista guidata dall'ex Alessio Marchini. Coach Corbinelli: "Loro non li devo certo scoprire io, ma stiamo bene ed andiamo a giocarci la nostra partita". Diretta su Lnp Pass
Per l’Use Computer Gross è l’ora del derby. Domenica alle 18, la squadra di coach Corbinelli scende in campo a San Miniato (arbitri Giordano di Gela e Licari di Marsala) per affrontare i locali, attualmente al comando della classifica. Una gara che, oltre all’importanza della posta in palio, assume anche molti altri significati sia per il campanile vista la vicinanza, sia per la presenza sulla panchina avversaria di coach Alessio Marchini che nella passata stagione guidò proprio i biancorossi salvo poi dimettersi. “La squadra che andiamo ad affrontare – spiega coach Cosimo Corbinelli – non ha bisogno di troppe presentazioni. E’ un gruppo che gioca insieme da oltre due anni e con il tempo sono riusciti a creare un sistema che consente loro di trarre energia l’uno dall’altro. La loro arma principale, non a caso, sono proprio lo spirito di squadra e l’intensità che mettono in ogni cosa che fanno. In questo momento sono in forma, hanno avuto anche risultati importanti tipo quello dell’ultimo turno a Pavia e quindi sappiamo che troveremo una squadra in salute”. “Anche noi – prosegue – non siamo da meno. Abbiamo fatto bene nelle ultime tre partite vincendo anche punto a punto e quindi andiamo là a giocarcela convinti che sarà dura ma che possiamo sicuramente farcela. Siamo pronti quindi a giocarci la nostra partita”. La squadra di Alessio Marchini, subentrato quest’anno a Federico Barsotti, come detto è al comando della classifica a quota 14 avendo perso solo una gara finora. Per la Computer Gross il Pala Fontevivo è tabù visto che, da quando il derby gioca in serie B, non è mai riuscita a vincere in quel palazzetto. La gara, come sempre, sarà trasmessa in diretta streaming per abbonati su Lnp Pass.

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti