Header Ads

Stavolta il Golfo vince con la difesa


Grande seconda metà gara dei gialloblu, che dimostrano di saper anche difendere
Il coach lo aveva chiesto alla squadra, non segneremo sempre 90 punti, ma bisogna vincere anche quando non lo faremo. Stasera lo scarso rendimento offensivo, rispetto a Legnano e un passaggio a vuoto pesante nel secondo quarto, con 30 punti subiti, hanno messo alla prova la squadra gialloblu e a questa prova la squadra di patron Lolini, ha dato pronta ed efficace risposta. Infatti al rientro in campo nella seconda metà gara, si è visto un approccio nettamente diverso, a fronte di un attacco che dimostrava comunque di non essere nella sua serata migliore, in difesa si alzava moltissimo l’intensità, quasi al limite del regolamento ed i frutti si vedono. La squadra fiorentina subisce e non trova più le soluzioni offensive che aveva trovato nel secondo quarto, segnando solo 20 punti in 20’. Importantissimo è stato limitare la forza devastante del Di Pizzo, vista fino alla partita precedente, gioco forza piombino per far ciò ha dovuto concedere qualcosa di più ad altri giocatori, bravo Passoni ad approfittarne e con Staffieri e Poltronieri, principalmente dalla distanza. Ma nei secondi due quarti Piombino ha letteralmente raddoppiato le forze e chiuso meglio anche sul perimetro, così che dopo il 46% della prima metà gara, Firenze segnerà solo col 19% nella seconda. Partenza sprint del Golfo, con Tognacci col suo arresto e tiro e Venucci con una bomba, sembrano essere ancora sul magico parquet di Legnano, ma è un illusione ottica. Con Firenze che ha un inizio di gara timido, sbagliando molto in attacco, Piombino non riesce ad approfittarne e mantiene solo vantaggi minimi sugli ospiti. Eliantonio dopo il suo canestro del 7 a 2, imbrocca la sua serata più nera al tiro da quando è a Piombino, Venucci sbaglia da fuori, Bianchi idem, Mazzantini ci mette il solito impegno stakanovistico, ma anche lui sbaglia troppo, l’unico che riesce a tirare con buone percentuali è Tognacci. Paolin, che sarà uno die migliori in campo, si accenderà nei quarti successivi, forse grazie al buzzer beater segnato allo scadere, che da un buon 17 a 11 al Golfo. In avvio di secondo Firenze entra in fiducia offensivamente con le bombe di Staffieri, Poltroneri e Marotta, Piombino regge l’urto in avvio, ma due centri di Castelli e due bombe, stavolta di Passoni, la cacciano a meno 7, anche stavolta Piombino riesce però a colpire sulla sirena, con una parabola alta di Bianchi, per il 36 a 41 al riposo lungo. Nel terzo quarto Poltroneri ci prova a spaventare i gialloblu, con la bomba del più 8, ma è forse proprio quella che scatena la reazione dei padroni di casa. Sospinti da un Venucci che, non avendo l’abituale torrida mano da tre, decide di perforare la difesa biancorossa con le penetrazioni e riporta avanti i suoi. Firenze reagisce coi canestri di Staffieri ed il quarto si chiude con Mazzantini che centra due volte la retina dalla media e Di Pizzo che, sulla sirena, trova un fortunoso canestro per il meno due, 53 a 51. Il quarto finale è il capolavoro del Basket Golfo, che sempre con Venucci sugli scudi, piazza un parziale di 10 a 2, per il più 10. A 5’ dal termine una bomba di Tognacci da il più 11, che diventa più 14 con il canestro di Paolin, al minuto 37 e più 15 col libero di Persico poco dopo. Partita finita, che si chiuderà sul 73 a 61 per il Golfo, seconda vittoria consecutiva, classifica che respira e spauracchio della quarta sconfitta casalinga scacciato. Ma c’è ancora da lavorare durissimamente, con le trasferte di Omegna e San Miniato che aspettano i gialloblu.
di Stefanini Stefano
Solbat Piombino - All Food-Enic Firenze 73-61 (17-11, 19-30, 17-10, 20-10)
Solbat Piombino: Mattia Venucci 21 (5/7, 2/9), Francesco Paolin 17 (4/8, 2/2), Saverio Mazzantini 13 (4/5, 1/3), Federico Tognacci 10 (3/6, 1/2), Edoardo Persico 8 (3/5, 0/0), Giacomo Eliantonio 2 (1/5, 0/3), Camillo Bianchi 2 (1/2, 0/4), Niccolò Pistolesi 0 (0/1, 0/0), Mattia Riccardi 0 (0/0, 0/0), Giovanni Mezzacapo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 16 - Rimbalzi: 36 6 + 30 (Giacomo Eliantonio 8) - Assist: 16 (Mattia Venucci 5)
All Food-Enic Firenze: Lorenzo Passoni 17 (2/5, 4/10), Valerio Staffieri 12 (3/3, 2/6), Marco Di pizzo 9 (4/7, 0/0), Davide Poltroneri 8 (1/2, 2/4), Riccardo Castelli 6 (3/7, 0/2), Lorenzo Merlo 6 (2/3, 0/4), Vieri Marotta 3 (0/4, 1/3), Gianmarco Iannicelli 0 (0/1, 0/0), Pietro Forzieri 0 (0/0, 0/0), Brando Pracchia 0 (0/0, 0/0), Pavicevic Danilo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 4 / 11 - Rimbalzi: 36 8 + 28 (Marco Di pizzo, Davide Poltroneri 7) - Assist: 17 (Lorenzo Passoni, Marco Di pizzo, Davide Poltroneri 4)

Basket Golfo Piombino 

Nessun commento

Powered by Blogger.