Header Ads Widget

Giorgio Tesi Group Pistoia da favola: la forza del gruppo abbatte Torino


Stupenda vittoria, la terza consecutiva, per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che nonostante la pesantissima assenza di Jazz Johnson espugna il PalaGianniAsti battendo la Reale Mutua Torino per 72-75. Una prova corale di altissimo livello, quella dei ragazzi di coach Brienza, con tutti gli effettivi che si sono resi protagonisti dividendosi le responsabilità offensive in maniera egregia e sacrificandosi l’uno per l’altro in difesa. Menzione d’onore per il giovanissimo Gregorio Allinei, che trova i suoi primi sei, pesantissimi, punti assoluti in campionato, oltre alle prestazioni in doppia cifra dei vari Wheatle (17), Utomi (16), Riismaa (13) e Saccaggi (12). Due punti d’oro che permettono ai biancorossi di raggiungere proprio i piemontesi al secondo posto in classifica, in attesa di un trittico casalingo che potrebbe chiudere col botto questo 2021. PRIMO TEMPO. Avvio lento per entrambe le contendenti, poi Pistoia inizia a carburare e mette la testa avanti (6-8) con il tap-in di Magro, la tripla di Utomi e il gioco da tre punti di Wheatle. Proprio Wheatle e Utomi mettono a segno altri due canestri importanti, certificando il +6 e costringendo Torino al time-out. Il buon momento dei biancorossi prosegue con due ottime difese, l’arresto e tiro vincente di Utomi e soprattutto la bomba di Allinei, ai primi punti in carriera in campionato. Nel finale Giorgio Tesi Group ancora a segno con Del Chiaro, mentre la Reale Mutua continua a faticare: 9-20. Torino cerca di ridurre il gap con il solito Scott, ma Utomi è on fire e piazza il suo secondo missile di giornata, volando in doppia cifra. Saccaggi e Riismaa s’iscrivono al tabellino confezionando il nuovo massimo vantaggio Pistoia (+16). I padroni di casa si affidano alla lunetta per provare a riavvicinarsi e poi trovano il primo centro dalla lunga, con l’ex Landi che sblocca un attacco fino ad allora imbrigliato. Uno strepitoso Allinei infila un’altra tripla, risponde ancora Landi ma poi c’è Wheatle a tenere ampiamente avanti la Gtg. Nel finale break Reale Mutua: si va all’intervallo sul 29-35. SECONDO TEMPO. Si riparte con il botta e risposta tra Magro e Scott, poi è il solito Landi con un gioco da quattro punti a riportare definitivamente a contatto Torino. Pistoia non vuole saperne di mollare e gli attacchi si infiammano: i biancorossi colpiscono con le bombe di Wheatle e Saccaggi, mentre i locali fanno altrettanto con De Vico e Davis. «Sacca» è indemoniato e ne mette altri cinque, gli ex Landi e Alibegovic continuano a martellare dalla lunga. Tuttavia nel momento più difficile la Gtg trova linfa da Riismaa e Wheatle, che con alcune giocate di alta scuola ridanno fiducia e punti alla truppa: 54-60. Difese in cattedra dopo l’ultima pausa, poi ci pensa Del Chiaro a spezzare l’empasse con quattro punti consecutivi. Torino si riavvicina con Davis e Scott, Pistoia deve fare i conti con un po’ di stanchezza e problemi di falli. Sul parquet infuria la battaglia: De Vico va ai liberi per il -2, Riismaa punisce da tre con grande freddezza ma Davis fa altrettanto con una super giocata. La Reale Mutua impatta a cronometro fermo con Toscano a 2′ dalla fine, Giorgio Tesi Group di nuovo avanti con la bomba di Utomi che poi subisce un antisportivo. Magro perde una brutta palla, Utomi fa 1/2 per il +4 e poi l’ennesima difesa di livello certifica la vittoria di Pistoia: finisce 72-75.
REALE MUTUA TORINO – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 72-75
(9-20, 29-35, 54-60)
TORINO Alibegovic 4, Pagani 2, Oboe, Landi 15, Toscano 2, De Vico 9, Scott 22, Arrighini, Raviola, Fea, Davis 18, Zugno. All. Casalone.
PISTOIA Della Rosa, Utomi 16, Divac, Saccaggi 12, Del Chiaro 7, Magro 4, Allinei 6, Johnson ne, Wheatle 17, Riismaa 13. All. Brienza.
ARBITRI Terranova, Nuara, Chersicla.
NOTE Parziali 9-20, 20-15, 25-25, 18-15. Fuori per 5 falli: Della Rosa e Riismaa.

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti