Header Ads Widget

La Gioielleria Mancini a Livorno in cerca del riscatto


Un’altra prova impegnativa contro la Fides
La Gioielleria Mancini sarà ancora chiamata ad una dura prova domani sera sul campo della Fides Livorno, la seconda del terribile trittico che i monsummanesi devono affrontare nell’arco di una settimana. I livornesi, partiti con i favori del pronostico all’inizio della stagione, finora non hanno ancora espresso tutto il loro potenziale incappando in due sconfitte in trasferta (contro Calcinaia e Grosseto) ma con un percorso netto fra le mura amiche. Del resto i labronici di Coach Caverni sono una formazione di tutto rispetto fra le cui fila annovera il fuori categoria Tommaso Dell’Agnello, ex bandiera della Pielle Livorno in C Gold, ma anche Marco Massoli, girovago di tutte le squadre livornesi in ogni categoria e Antonello Venditti (ultime tre stagioni in maglia Folgore Fucecchio in C Silver), una squadra quindi molto esperta che darà del filo da torcere ai blu-amaranto. Sarà ancora una sfida difficile per i ciabattini attesi da un pronto riscatto dopo il primo stop stagionale inflitto da San Vincenzo nella partita scorsa. La formazione monsummanese con ogni probabilità dovrà fare ancora a meno di Alessandro Giusti che proverà in allenamento le sue condizioni. Palla a due alle ore 21,00 al PalaCosmelli di Livorno.

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano

Posta un commento

0 Commenti