Header Ads Widget

L'Abc Solettificio Manetti resta aggrappata per tre quarti, poi la volata è degli Herons


L’Abc Solettificio Manetti ci prova per tre quarti ma il Pala Terme resta imbattuto: gli Herons scappano nella volata e chiudono 89-77. Con la consapevolezza di averci provato e, nonostante le rotazioni ridotte, di aver giocato per tre quarti alla pari contro la capolista, l’Abc Solettificio Manetti si congeda dal 2021 con la sconfitta rimediata per mano degli Herons: 89-77 il finale al PalaTerme. Una gara alla quale i gialloblu si sono approcciati privi di capitan Belli in cabina di regia e che, durante i quaranta minuti, ha visto restare per un bel pò ai box prima Pucci e poi Terrosi per infortunio, a cui si è aggiunta l’uscita di Scali all’inizio della ripresa per un movimento che il duo arbitrale ha ritenuto da espulsione. Una gara nella quale, al di là delle assenze, l’Abc ha mostrato carattere e intensità ma, soprattutto, un ottimo atteggiamento in fase difensiva, riuscendo a tenere il passo della prima della classe e mettere anche la testa avanti in un paio di occasioni. Una gara giocata sul punto a punto fino all’inizio dell’ultimo quarto, quando gli Herons hanno piazzato il break decisivo e indirizzato la sfida. Una sconfitta, insomma, che lascia spunti positivi, proprio quelli da cui i gialloblu dovranno ripartire nel 2022. Quintetti Herons: Giancarli, Dell’Uomo, Paunovic, Casoni, Obiekwe Abc: Cicilano, Corbinelli, Terrosi, Pucci, Delli Carri Difese sugli scudi in avvio di gara con Montecatini che, subito chirurgica dalla lunga distanza, si porta sul 6-0 grazie alle triple di Casoni e Obiekwe. Il primo canestro gialloblu arriva a firma Pucci dalla lunetta, poi due penetrazioni di Corbinelli valgono il -2 a metà frazione (8-6). Un’azione da tre punti di Terrosi è quella del -1 cui però risponde puntuale Galli dall’arco, finchè ancora Terrosi chiude il periodo sul 18-15. Pucci inaugura una seconda frazione subito scoppiettante, fatta di buone conclusioni in attacco e botta e risposta da entrambe le parti. L’Abc, nonostante le rotazioni ridotte a cui si aggiunge anche lo stop, fortunatamente solo momentaneo, di Pucci per un contatto sul viso, stringe le maglie della zona restando sempre al passo dei locali. Un’intensità difensiva che innesca buone giocate offensive finchè Scali impatta a quota 32 e, subito dopo, infila il primo vantaggio gialloblu: 32-34 al 17′. Sponda Herons, però, sale in cattedra Dell’Uomo che ristabilisce il vantaggio termale toccando il +6 (41-35), finchè nll’ultima azione Pucci manda tutti al riposo lungo sul 42-37. Due bei giochi a due tra Terrosi e Scali riaprono le ostilità al rientro dagli spogliatoi per il nuovo -1 gialloblu (42-41) ma Casoni e Laffitte ristabiliscono il +5 Herons (46-41). Intanto l’Abc perde Scali per un movimento ritenuto da espulsione dal duo arbitrale e Terrosi si siede in panchina a causa di un contatto sull’occhio che lo costringerà a restare fuori per l’intera frazione. Sul 51-44 una tripla importantissima di Cicilano permette ai gialloblu di restare aggrappati, finchè Corbinelli e Pucci ristabiliscono il -2 (53-51). Ed è proprio Corbinelli dall’arco che permette all’Abc di rimettere la testa avanti: 53-54 al 27′. Negli ultimi tre minuti della terza frazione le squadre si alternano al comando finchè la tripla di Incitti chiude il periodo sul 62-60. Paunovic dalla lunga distanza ristabilisce il +7 termale all’inizio dell’ultimo quarto (67-60) con l’Abc che prova a restare in scia con Delli Carri. Dopo pochi minuti, però, l’uscita di Terrosi per raggiunto limite di falli da un lato, e il +12 a firma Dell’Uomo dall’altro, danno il via alla fuga termale. Così, dopo il passaggio a metà frazione sul 75-63, gli Herons amministrano e la volata serve soltanto a fissare il punteggio. Adesso sosta natalizia, con l’Abc Solettificio Manetti che tornerà in campo mercoledì 5 gennaio alle 21.15 nel match interno contro l’Olimpia Legnaia.
HERONS MONTECATINI – ABC SOLETTIFICIO MANETTI 89-77
Parziali: 18-15, 42-37 (24-22), 62-60 (20-23), 89-77 (27-17)
Herons Montecatini: Paunovic 13, Laffitte 3, Obiekwe 7, Galli 9, Lupi, Giancarli 9, Dell’Uomo 21, Lepori ne, Incitti 7, Casoni 20, Bechini ne, Puccioni. All. Barsotti. Ass. Carlotti, Tonti.
Abc Solettificio Manetti: Pucci 17, Scali 14, Lazzeri 2, Corbinelli 20, Terrosi 11, Tavarez, Cicilano 6, Delli Carri 7, Lilli, Viviani ne, Rosi ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.
Arbitri: Landi di Pontedera, Parigi di Firenze.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti