Header Ads Widget

Davis si presenta: «Sono qui per migliorarmi e per aiutare la squadra in ogni modo»


Nella sala stampa del PalaCarrara è stato presentato l’ultimo arrivato in casa Giorgio Tesi Group Pistoia, ovvero la guardia statunitense Gage Davis. Esterno classe 1995, prodotto della Saint Cloud State University e reduce dalla sua prima avventura italiana all’Eurobasket Roma, è stato introdotto dal direttore sportivo Marco Sambugaro: «Un ragazzo che nella sua esperienza collegiale ha messo in mostra tutto il suo talento con statistiche importanti, attirando l’attenzione di numerosi scout europei. Ha iniziato la sua carriera professionistica in Danimarca, raggiungendo la finale playoff, per poi proseguire nella nostra serie A2. È una guardia che può giocare anche come playmaker, avendo buone doti di ball-handling, nonché come ala piccola, avendo le giuste caratteristiche fisiche. La sua duttilità è stato un elemento importante nella nostra scelta, perché ci permette di avere più soluzioni. Porterà tante piccole cose sia in attacco che in difesa, siamo contenti di averlo con noi». Davis indosserà la maglia numero 20 e sarà a disposizione di coach Brienza già a partire dalla sfida di domenica a Mantova: «Sono contento di entrare a far parte di questa famiglia, ho sentito solo cose buone relativamente a questo ambiente. Sono qui per mettermi a disposizione della squadra aiutandola in ogni modo possibile, nonché per crescere ulteriormente come giocatore, soprattutto per quanto riguarda la continuità e le letture. Non sento la pressione di sostituire Johnson: semplicemente direi che questa occasione rappresenta per me una grande opportunità e sono pronto a dare il massimo. Mi ritengo un giocatore versatile: all’università ero un punto di riferimento e le difese si concentravano su di me, per questo ho dovuto adattare il mio gioco. È una sfida entrare in un gruppo rodato a metà stagione, ci vorrà un po’ di tempo per entrare nei meccanismi ma confido di integrarmi velocemente. Sono molto eccitato, la squadra mi ha accolto nel migliore dei modi e spero di poter dare il mio contributo già a partire da domenica».

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti