Header Ads Widget

Domenica alle 18 al PalaTerme arriva Valdisieve


SI TORNA A GIOCARE AL PALATERME: ARRIVA VALDISIEVE DOMENICA ALLE 18
Quindici giorni dopo la vittoria su Legnaia, il Palaterme è pronto a ospitare nuovamente una sfida casalinga di Gema, dopo il rinvio all'ultimo momento della trasferta di La Spezia: domenica l'avversaria sarà Valdisieve (salto a due alle 18), sesta in classifica a parimerito con Virtus Siena e Arezzo, squadra ostica e molto combattiva come testimonia anche la recente vittoria sul parquet di Legnaia. Squadra al completo per coach Del Re: allenamenti intensi e regolari fino a sabato per provare a centrare la quattordicesima vittoria sulle prime quindici giornate disputate, anche se ne mancano ancora due del girone d'andata (Arezzo il 23 febbraio e Herons il 16 marzo) e una del ritorno (Spezia, 2 marzo) con tanti turni infrasettimanali previsti. "Valdisieve è un'avversaria tosta, che ha perso da poco a Siena ma combattendo molto e che ha sempre dimostrato fisicità e agonismo - dice l'allenatore della Gema, Del Re - Siamo al completo anche se purtroppo fermi nelle gare ufficiali da due settimane: sarà la nostra seconda partita di gennaio. Valdisieve ha sicuramente Occhini tra i migliori realizzatori, fin qui il terzo in stagione (al netto dei recuperi) poi temo Pelucchini, Municchi e Maltomini, bravi a segnare e a rendersi pericolosi, più tanti giocatori di complemento, come l'ottimo difensore Cioni, che però danno forza al gruppo. Una squadra che non molla mai, aggressiva anche quando si trova sotto: dovremo essere bravi a essere altrettanto fisici e lucidi per spuntarla. E' vero che conti alla mano gli avversari di domani segnano 10 punti di media in meno e ne subiscono 10 di più quando sono in trasferta, ma questo non deve farci abbassare la guardia. Mi attendo una grande mano dal nostro pubblico: ci manca davvero molto il poter giocare in casa e il calore del nostro tifo".

Matteo Baccellini
Ufficio Comunicazione - Gema Montecatini

Posta un commento

0 Commenti