Header Ads Widget

Il 2022 della Toscana Food Don Bosco inizia davanti al pubblico amico


Dopo una lunga pausa, torna finalmente l'appassionante campionato di Serie C Gold; la Toscana Food Don Bosco battezza la prima partita del nuovo anno ospitando Quarrata, una formazione, benchè matricola, da prendere con le classiche molle. Lo dice anche la classifica nella quale gli ospiti vantano 14 punti, grazie al ruolino di marcia che parla di 7 vittorie ed altrettanti ko. Una compagine, quella guidata da coach Valerio, quadrata, con un roster composto da giocatori esperti e giovani di talento. Tra i singoli assolutamente degni di nota i numeri del veterano Fiorello Toppo, uno che per anni ha calcato i massimi palcoscenici del nostro basket; per il lungo 18,3 punti di media, terzo miglior realizzatore del torneo. Accanto a lui stanno facendo benissimo gli esperti Baroncelli e Rossi, che di punti ne mettono rispettivamente 18 e 17,3 ad uscita. Ad aggiungere ancor più sapore ad un menù già succulento gli ultimi arrivati, dalla Serie B di Empoli: l'esterno Calugi ed il lungo Falaschi, quest'ultimo in grado di infilare ben 19 punti nella gara di esordio. La Toscana Food però non parte certo battuta, aldilà della classifica; durante la lunga sosta, i ragazzi di Gabriele Ricci hanno lavorato bene e vogliono iniziare il nuovo anno con una vittoria, contando anche sull'apporto dell'ultimo arrivato, la guardia estone Patrik Peemot, subito ben integratosi nei meccanismi rossoblu. Importante sarà ritrovare subito il ritmo partita, come sottolinea anche coach Ricci, che presenta così la partita: “Ci aspettano 40' non semplici, contro una squadra quadrata, composta dal giusto mix di giocatori esperti, penso a Toppo, Baroncelli e Riccio, e giovani di qualità. Noi però non scenderemo certo in campo battuti; sarà importante ritrovare in fretta il ritmo partita dopo il lungo stop, per poi imprimere alla gara il nostro gioco. Occorrerà, poi, curare particolarmente la fase difensiva, nella quale dovremo essere bravi a limitare le loro tante bocche da fuoco, facendo particolare attenzione, oltre ai soliti “noti”, anche a Cannone che all'andata fu decisivo nell'economia del match”. Appuntamento, per tutti gli appassionati di basket, a Sabato prossimo, 22 Gennaio, al “PalaMacchia” con palla a due alle ore 18:30, con ingresso gratuito nel rispetto delle normative anti-covid.

#donboscolivorno

Posta un commento

0 Commenti