Header Ads Widget

BKC Sintecnica arrivano i primi due punti esterni dopo una gara combattutissima


Arriva al PalaBertelli di San Giorgio sul Legnano il primo successo esterno stagionale per i rossoblù della Sintecnica Basket Cecina che danno in questo modo un segnale positivo dopo il successo interno di sette giorni prima contro Oleggio e muovono la classifica portandosi a quota 12 in attesa della prossima, difficile, gara interna contro Langhe Roero Alba. Un successo che è arrivato dopo una gara durissima che ha visto la formazione di casa non mollare mai, anche negli ultimi 60 secondi quando ha cercato di mettere in difficoltà il Basket Cecina mandando i suoi giocatori in lunetta e causando qualche spavento. I rossoblù si confermano in buona condizione in attacco, con 81 punti segnati e un’ottima percentuale da oltre l’arco, mentre è tornato a salire il numero delle palle perse, 22 alla fine, che non hanno permesso di sfruttare al meglio diverse occasioni. Quattro i rossoblù in doppia cifra a fine gara con Sperduto che è stato il top scorer a quota 25, raggiungendo 35 per quanto riguarda la valutazione. Milojevic ha sfiorato la doppia doppia con 15 e 9 rimbalzi, mentre Fioravanti, ottima la sua gara da ex, e Ragagnin ne hanno messi a segno 12. Quattro i giocatori in doppia cifra anche per la formazione di casa con Voltolini e Bargnesi che sono stati i migliori rispettivamente con 20 e 17 punti, a cui si sono aggiunti i 12 di Bianchi e Toso. Per i rossoblù, ancora alle prese con le pesanti assenze di Banchi e Artioli, due punti sudati e meritati. I primi due quarti si sono chiusi con lo stesso punteggio, 21 – 20 per la Sangiorgese, poi nel terzo la formazione di casa è partita meglio della Sintecnica, portandosi anche sul + 11 a metà periodo, ma qui è iniziata la rimonta cecinese che hanno tenuto a secco gli avversari fino al 30esimo iniziando l’ultimo periodo sul +4. Rossoblù sul + 9 dopo 4 minuti dell’ultimo periodo, poi 2 triple in serie di Bargnesi e Voltolini hanno riportato Sangiorgio sul – 3, ma questo non ha fatto paura ai rossoblù capaci di tornare a segnare con continuità raggiungendo il massimo vantaggio di + 14 quando mancavano meno di 2 minuti alla sirena finale. Alcune palle perse e un 3 /6 combinato ai liberi da parte di Sperduto e Fioravanti hanno dato fiato alle speranze dei padroni di casa che però non sono riusciti a dare la zampata finale con il punteggio a tabellone al 40esimo che dice 78 – 81 per la Sintecnica.
Sangiorgese Basket 78
Sintecnica Basket Cecina 81
Parziali: 21-20, 21-20, 13-19, 23-22
Progressivi: 21-20, 42-40, 55-59, 78-81
Sintecnica Cecina: Banchi, Milojevic 15, Guerrieri 6, Pistillo 6, Sperduto 25, Czoska, Fioravanti 12, Zanini 5, Pellegrini, Ragagnin 12. Allenatore: Russo – Ass. Elmi
Sangiorgese Basket: Voltolini 20, Alessandrini 4, Fragonara, Cassinerio, Angelucci 9, Dushi 4, Bargnesi 17, Melchiorri, Codato, Toso 12, Bianchi 12. Allenatore: Roncari
Grappasonno di Lanciano e Giambuzzi di Ortona

Basket Cecina

Posta un commento

0 Commenti